Ragazzo investito da treno tra Monza e Arcore, morto Cristian Xavier Palma Cardenas, 21 anni, ferme 3 linee da Milano e soppressi 8 treni

E’ successo alle 18,30 circa di ieri, tra le stazioni di Monza e Arcore.

 

Secondo una prima ricostruzione un ragazzo di 21 anni, Cristian Xavier Palma Cardenas, ecuadoriano residente a Monza, avrebbe attraversato i binari presso un passaggio a livello con le sbarre abbassate.

 

Il treno era partito da Milano alle 18.20 e diretto a Tirano; Trenord ha comunicato che il macchinista, appena accortosi della presenza di qualcuno sui binari, avrebbe azionato il freno di emergenza e fischiato, anche se purtroppo invano.

 

Secondo quanto ricostruito, infatti, il 21enne sarebbe stato travolto dal convoglio senza possibilità di scampo; inutile anche l’intervento immediato del 118.

 

Il tragico incidente ha comportato l’interruzione del servizio sia per il treno protagonista della terribile vicenda, sia per altri 11 convogli, dei quali 8 soppressi.

 

Le Autorità sono intervenute per compiere i rilievi necessari a ricostruire la dinamica dell’accaduto e, al termine delle indagini in loco, la circolazione è lentamente ripresa sulle 3 linee interrotte:

  • Milano – Bergamo via Carnate,
  • Milano-Molteno-Lecco,
  • Milano-Lecco-Sondrio-Tirano.

 

Leggi anche:

Via Mambretti: investite da un treno 2 diciannovenni

Investito da treno merci San Giuliano Milanese

Tentato suicidio stazione Codogno, 17enne si sdraia sui binari dicendo che vuole morire per amore

Affori, travolta da un treno una donna russa di 63 anni. E’ viva


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here