Furto binari tram Milano via Ripamonti, arrestati 4 rom del campo di piazzale delle Milizie

E’ successo alle 18 di ieri presso il cantiere di via Ripamonti, allestito per cambiare la sede dei binari e ripristinare il manto stradale.

 

Mentre transitava in zona, all’altezza dell’incrocio con via Virgilio Ferrari, la pattuglia ha notato 4 romeni, una donna e tre uomini, mentre rimuovevano binari e svariato materiale da un cantiere stradale.

 

Fermatisi a controllare, gli agenti hanno identificato la banda, composta da 3 uomini romeni di 24, 30 e 42 anni e una connazionale 24enne, tutti residenti in un accampamenti nomadi di piazzale delle Milizie.

 

I quattro, avvalendosi di un furgone, stavano caricando:

  • 17 traverse di ferro,
  • numerosi pezzi di rotaia,
  • svariati bulloni e rondelle.

 

Chieste le motivazioni del gesto dai poliziotti, i malviventi hanno sostenuto di essere in possesso di un’autorizzazione di Atm, subito smentita dall’ente.

 

I romeni sono stati quindi arrestati e il furgone è finito sotto sequestro.

 

Leggi anche:

Sgombero rom Milano via Pecetta, Cusago e Zama, recuperati 70 chili di rame rubati dalla stazione ferroviaria

Ritardi treni Passante Milano per furto rame, asportati 600 metri di cavi tra Certosa e Lancetti

Furto rame ferrovia Arcore, arrestato ladro in flagranza

Furto rame cimiteri: a quanto viene venduto il rame rubato?


di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here