Fratelli Pregnana annegati al lago, morti Daniele e Sandro Dalla Vedova mentre erano in vacanza in Friuli

La tragedia si è svolta alle 14,30 circa di ieri pomeriggio presso il lago di Cornino, a Forgaria (Udine).

 

Secondo una prima ricostruzione due fratelli di 16 e 24 anni, Daniele e Sandro Dalla Vedova, stavano trascorrendo una vacanza a casa dei nonni.

 

Durante un’escursione uno dei due, però, è improvvisamente caduto in acqua e, poiché non sapeva nuotare, il fratello si è gettato a recuperarlo.

 

Purtroppo i due ragazzi non hanno mai raggiunto la riva: il luogo della caduta si trovava in prossimità di acque tra gli 8-10°, profonde circa 3 metri.

 

I ragazzi hanno lottato con tutte le loro forze ma, anche a causa del muschio che ricopriva le sponde, non sono riusciti a tornare sulla terra ferma.

 

Vano, purtroppo, anche l’intervento di un terzo fratello, Gabriele, che immediatamente ha cercato aiuto dai residenti di zona.

 

Sul luogo sono sopraggiunte le Autorità: mentre i sommozzatori hanno recuperato i corpi dei due giovani, la Magistratura ha aperto un’inchiesta.

 

Le salme, infatti, giacciono ora alla camera mortuaria di Cornino dove il padre dei ragazzi, residente a Pregnana Brianza, le ha identificate.

 

Le indagini permetteranno di acclarare la dinamica del tragico incidente.

 

Leggi anche:

Uomo morto spiaggia Cesenatico, Mario Dell’Acqua, anziano di 83 anni, ha perso la vita per un malore nonostante i soccorsi di bagnini e 118

Uomo annegato Garbagnate canale Villoresi via Serenella, ambulanze e vigili del fuoco sul posto

Ragazzo annegato Ticino, Varese, aveva solo 15 anni

Annega nel Ticino giovane di 28 anni

Ragazzo annegato cava Vimodrone


Di Redazione

Fonte foto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here