Lite via Caterina da Forlì Milano tassista motociclista, centauro sferra un pugno e fugge

Dopo pochi giorni dalla terribile lite che ha portato alla morte di Alessandro Mosele, motociclista deceduto a seguito dello scontro con il pensionato Vittorio Petronella in via Andrea Doria, una nuova lite tra un automobilista e un motociclista è avvenuta in via Caterina da Forlì.

 

I protagonisti della vicenda sono un tassista 39enne e un motociclista, tra i quali è scoppiato un diverbio a causa, ancora, per una precedenza controversa.

 

Passando dalle parole alle mani, il motociclista ha improvvisamente sferrato un pugno al tassista, dandosi poi alla fuga.

 

Sembra il passato che si ripete ma, almeno in questo caso, fortunatamente la controversia si è fermata senza degenerare ulteriormente, poiché il tassista ha subito chiamato la Polizia.

 

Giunta sul posto anche un’ambulanza, sempre il tassista è stato portato al pronto soccorso per accertamenti, in codice verde. Le sue condizioni non sono preoccupanti.

 

Leggi anche:

Lite motociclista Milano via Andrea Doria, il pensionato rimane in carcere, il giudice ha convalidato il fermo poiché ha ritenuto “pericoloso” il 71enne Vittorio Petronella

Lite mortale Milano via Andrea Doria, chiesto omicidio volontario aggravato dai futili motivi per l’aggressione di Vittorio Petronella costata la morte ad Alessandro Mosele, 35 anni, una bimba di 4

Picchiato con un crick via Volvino, aveva parcheggiato in doppia fila e ora ha un trauma cranico

Pizzaiolo licenziato e accoltellato da collega egiziano pizzeria Mister Charlie, via Vittorio Veneto, Novate Milanese

Accoltellato albanese da sudamericani via Fusinato zona Bovisa, lite tra vicini per il rumore causato da una festa di sudamericani

Accoltellato il gestore di un bar per il servizio di scarsa qualità

Strappati a morsi labbro e sopracciglio a Melegnano


di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here