Anziana picchiata e rapinata da rom Sesto San Giovanni, presa a pugni, calci e sputi senza pietà

Scoppia ancora il caso rom, tornato alla ribalta a causa del tragico omicidio del vigile Niccolò Savarino, travolto e ucciso ieri sera da un Suv guidato, secondo le prime indiscrezioni, da due nomadi di 25 e 28 anni, in fuga verso la Francia.

 

Sempre ieri, intanto, ancora due rom, questa volta di 16 e 28 anni, sono stati i protagonisti di una rapina perpetrata con violenza inaudita ai danni di un’anziana di 78 anni claudicante e munita di bastone per riuscire a camminare.

 

La shockante aggressione è avvenuta in pieno giorno, alle 13.30 circa, in via XXIV Maggio, a Sesto san Giovanni.

 

Secondo quanto emerso dalle indagini e riportato dalle telecamere di un palazzo, i due rom hanno aggredito l’aziana, l’hanno spintonata, fatta cadere a terra, presa a calci e pugni senza pietà.

 

Poi le hanno rubato il portafoglio e, accortisi che al suo interno non c’era danaro, le hanno anche sputato addosso.

 

Trasportata successivamente in ospedale, i medici hanno soccorso la vecchina curandole svariate tumefazioni al volto. La prognosi per lei formula è di 5 giorni.

 

Scattate immediatamente le indagini, i delinquenti sono stati a breve individuati ed arrestati.

 

Gli agenti li hanno sorpresi davanti a un supermercato in via Carlo Marx: stavano per compiere un’altra rapina.

 

Leggi anche:

Rom fermati per omicidio vigile Milano, polemica su politica di apertura con i nomadi tenuta da Pisapia

Consulta rom a Palazzo Marino Milano, 3 le richieste al sindaco Pisapia, la prima è lo STOP agli sgomberi, chiesto da gruppi nomadi regolari e irregolari

Incidente Milano via Cogne, morto Pietro Mazzara: polemiche e attesa della posizione di Pisapia sugli sgomberi dei nomadi, dettagli

Rom Milano, l’assessore alla sicurezza: Vogliamo promuovere l’integrazione delle famiglie rom

Stop sgomberi rom Milano: bocciato Piano Maroni; ecco i risultati che aveva portato e i commenti

Arresto rom metropolitana Milano Stazione Centrale, borseggiatrici di 12 e 13 anni agivano durante il blocco totale del traffico


Di Redazione

1 COMMENTO

  1. Ma che brave personcine che sono questi ROM qualcuno una volta per tutte mi sa dire che cosa li teniamo a fare in giro per la nostra città……non servono a niente tranne che a fregare i soldi alla gente e gli idioti di italiani danno loro anche i soldi in metropolitana……..che popolo di imbecilli che siamo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here