Senzatetto morto Milano giardini via Marina, contro il freddo creato un Punto Caldo in via Verziere

E’ successo ieri ai giardini pubblici di via Marina.

 

Erano le 12,36 quando l’Areu, l’Agenzia Regionale Emergenze Urgenze, ha segnalato il ritrovamento di un uomo deceduto all’interno del parco di zona.

 

 

Si tratta, purtroppo, di un senzatetto, italiano, che aveva costruito una piccola tenda entro la quale cercava di rifugiarsi dal freddo, soprattutto durante la notte.

 

Alla segnalazione del ritrovamento, il 118 di Milano ha immediatamente inviato il mezzo di base e l’automedica ma, purtroppo, i soccorritori non hanno potuto che confermare il decesso il quale, secondo le primissime notizie, non sembrerebbe collegato alle rigide temperature di questi giorni.

 

Sul posto si è recata anche la Polizia locale.


Intanto, a partire da lunedì 16 gennaio 2012 è stato allestito in via Verziere, a pochi minuti dal Duomo, un Punto Caldo dove alcuni volontari distribuiscono coperte e bevande, ed eseguono controlli medici.

 

Gli ospiti del Punto Caldo del Verziere possono, qualora lo desiderino, venire trasferiti nel centro della Protezione Civile di via Barzaghi 2.


Leggi anche:

Cadavere Alzaia Naviglio Grande Milano, ritrovato anziano senza documenti circa un’ora fa

Cadavere canale Villoresi Monza, altezza di via Ghilini, indagini aperte

Cadavere trovato nel Naviglio Grande a Corsico presso Milano

Naviglio Grande, trovata una donna morta

Senzatetto morta Milano via Montalbino, aveva acceso un fuoco per scaldarsi

Senzatetto morto via Vivaio Milano, davanti sede della Provincia

Allarme poveri a Milano, per la CRI gli indigenti sono oltre 50mila

Nuova mensa per poveri via Saponaro 40, orari e modalità per accedervi

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here