Annullamento multe Ecopass Milano elevate a settembre 2011, ecco la procedura per il rimborso

Il problema si era verificato i primi giorni dello scorso settembre: nonostante il pagamento regolarmente effettuato dai proprietari di veicoli entrati nella Cerchia del Bastioni, le contravvenzioni erano fioccate comunque adducendo il mancato pagamento del ticket Ecopass.

 

IL GUASTO DI SISTEMA – Secondo quanto accertato, il problema era stato provocato dal temporaneo disallineamento di due banche dati del sistema che governava Ecopass.

– L’amministrazione comunale aveva quindi erroneamente emesso migliaia di verbali nonostante le operazioni di pagamento dell’ingresso nella Ztl Cerchia dei Bastioni fossero state regolarmente eseguite dal proprietario/conducente del veicolo.

 

LA CONCESSIONE DELL’ANNULLAMENTO – Ora, finalmente, il Comune ha dato  il via libera per l’annullamento delle multe Ecopass errate emesse nei primi giorni di settembre 2011.
– La segnalazione giunge da Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti”.


PROCEDURE PER OTTENERE IL RIMBORSO – Il rimborso potrà essere:
– richiesto allo sportello della Polizia locale in via Friuli 30, esibendo la ricevuta di pagamento del verbale;
– oppure inviando la richiesta, corredata dalla documentazione, al fax numero 02.77272780 o alla email pl.sanzioniservizio@comune.milano.it.

 

INFOLINE GRAUITA PER CONTROLLO IMMEDIATO – Contattando il call center 800.437.437 è possibile verificare in maniera immediata se la sanzione ricevuta è stata erroneamente emessa. Sarà sufficiente fornire all’operatore il numero di riferimento di accertamento di infrazione (ADI) indicato sul verbale.


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here