Arresto rapinatori Rolex Milano, sono ancora ladri in trasferta

E’ successo ancora, e ancora una volta si tratta di cittadini napoletani.


I furti di Rolex non si sono mai fermati a Milano, l’ultimo soltanto la settimana scorsa, quando una donna è stata seguita addirittura dentro un negozio di via Durini, e qui depredata.


Ora, in via De Sanctis, gli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato hanno arrestato due nuovi “affiliati” della banda, estremamente attivi nel loro operato.


Secondo quanto ricostruito, infatti, i due adocchiavano le vittime all’interno dei ristoranti. Poi, pazientemente atteso che terminassero il pasto, li aggredivano senza mezze misure, fino ad ottenere il bramato bottino.


Per i due napoletani, questa volta, non si sono spalancate le porte di casa, ma quelle di San Vittore.


Leggi anche:

Arresto banda Rolex Milano, ancora 3 napoletani che venivano a Milano per fare il trucco dello specchietto

Rapina orologio corso Como Milano, donna abbraccia 35enne e gli sfila un Audemars Piguet da 20mila euro

Arrestati scippatori dello specchietto, avevano appena rapinato un Rolex Daytona da 18mila euro a un’automobilista

furto rolex via Borgogna ancora col trucco dello specchietto – la vittima si sfoga su Cronacamilano

Rapina Rolex via Sturzo Milano, rubato Daytona da 80 mila euro a un 54enne in auto

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here