Lite peruviani Palasesto Milano Sesto San Giovanni, accoltellato con 10 colpi da un amico

E’ successo alle 2,30 circa della notte tra sabato e domenica nei pressi del Palasesto, al termine di un concerto di musica latino-americana.

 

Dopo lo spettacolo sarebbe scoppiata una violenta lite tra un ragazzo peruviano di 26 anni, Sergio J., in compagnia della fidanzata, e un’altra coppia di connazionali: un 31enne e la relativa ragazza 23enne.

 

Secondo quanto ricostruito il diverbio, scoppiato anche a causa di un’abbondante quantità di alcol assunta durante la festa, sarebbe stato inizialmente sedato e il 26enne si sarebbe allontanato in auto assieme alla fidanzata.

 

Mentre i due erano a bordo della propria vettura, all’improvviso sarebbero stati affiancati dalla coppia di peruviani con i quali avevano litigato poco prima.

 

A questo punto l’aggressore è sceso dal proprio mezzo costringendo il 26enne a fare lo stesso.

 

Una volta uscito anche il giovane, il 31enne lo avrebbe quindi colpito 10 volte in varie parti del corpo, accanendosi con un’arma da taglio tra il viso e il torace.

 

Mentre l’assalitore si dava alla fuga, un gruppo di amici ha soccorso la vittima portandola al pronto soccorso dell’ospedale San Carlo, dove il 26enne è ancora ricoverata in prognosi riservata ma fuori pericolo di vita.

 

I medici della struttura sanitaria hanno allertato subito la Polizia che, alle 3.30 del mattino, ha ascoltato la testimonianza della fidanzata della vittima.

 

In base al racconto fornito dalla giovane, gli agenti hanno potuto conoscere le generalità del presunto aggressore e della relativa ragazza.

 

La coppia è risultata essere tra gli amici di Facebook del giovane accoltellato, e la Polizia è riuscita in breve a rintracciarne anche gli indirizzi “reali”.

 

Sopraggiunti gli agenti presso l’abitazione dell’aggressore, a Cesano Boscone, la pattuglia ha sorpreso il 31enne e la fidanzata mentre erano intenti a dormire, immersi nella massima serenità.

 

Per il peruviano, però, il risveglio si è trasformato in un incubo: sottoposto a fermo per tentato omicidio, per lui si sono aperte le porte del carcere di San Vittore.

 

Leggi anche:

Accoltella al cuore peruviano rivale in amore

Rissa sudamericani Rho, accoltellati due peruviani, 7 gli arresti eseguiti

Rissa sudamericani Milano via Padova, via Carnevali e via Legioni Romane, tre episodi di violenza scanditi da botte e coltelli

Lite viale Certosa Milano, in arresto 2 albanesi che hanno minacciato un cingalese e un romeno

Rissa via Matteotti Arese tra italiani e albanesi; il motivo è la solita sigaretta

 

Di Redazione