Incendio via Lopez, arrestato un uomo di 52 anni

IncendioÈ accaduto alle 20.30 circa di ieri sera, in un appartamento all’ottavo piano in un palazzo in via Lopez

 

Un uomo di 52 anni originario di Taranto, G.E., si è barricato nel suo appartamento e ha dato fuoco ai mobili.


I primi a ricevere una chiamata sono stati gli operatori del 118, ai quali lo stesso G.E. avrebbe telefonato dichiarando di aver “ucciso una persona”.

 

Gli operatori hanno quindi inoltrato la segnalazione ai Carabinieri, che si sono recati subito sul posto.

 

Qui i militari, giunti insieme ai soccorsi medici e i Vigili del Fuoco, hanno cercato di far ragionare l’uomo, barricato nella propria abitazione.

 

Dopo non essere riusciti a convincere l’uomo a ragionare, sentendo odore di gas i militari hanno fatto irruzione nell’appartamento.

 

Una volta penetrati hanno constatato un focolaio acceso in camera da letto, e i rubinetti del gas aperti in cucina.

 

Da quanto emerso successivamente il 52enne, che pare avrebbe minacciato sia di uccidersi sia di far esplodere la casa, sarebbe sottoposto alla misura di amministrazione di sostegno per problemi di natura psichiatrica dal 2005.

 

Per G.E. sono scattate le manette su istanza del PM Claudio Gittardi, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e incendio.

 

Leggi anche:

Via Casarsa, sparatoria in un bar pochi minuti fa: prima fa fuoco, poi si spara al petto

Incendio in viale Monte Nero 20, poco più di 2 ore fa

Incendio via Breme bruciati tetto e uffici

Incendio appartamento via Zoagli, un disabile è stato trasportato in ospedale in codice rosso

Madre non dà soldi figlio incendia casa in via Voltri zona Barona

Pullman a fuoco galleria Savona, un morto e 18 intossicati

 

 Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here