Vigili a scuola per imparare nuovo codice della strada, tra docenti d’eccezione e lezioni dettagliate

LavagnaOggi, giovedì 9 settembre, 300 agenti della Polizia Locale della Lombardia avranno la possibilità di approfondire le novità del Codice della strada recentemente entrato in vigore.

 

IREF E POOL DI ESPERTI – La Lombardia è infatti la prima regione in Italia che, attraverso il suo Istituto di formazione (Iref) e un pool di esperti, ha deciso di formare coloro che quotidianamente sono impegnati a garantire la sicurezza sulle strade.

 

IL COMMENTO DELL’ASSESSORE REGIONALE ALLA PROTEZIONE CIVILE, POLIZIA LOCALE E SICUREZZA – “Il nuovo Codice della strada – spiega l’assessore regionale alla Protezione civile, Polizia Locale e Sicurezza, Romano La Russa – ha come obiettivo quello di fornire strumenti più efficienti agli operatori. La Polizia locale, cui fa capo il 60% delle rilevazioni di incidenti ed infrazioni, è in prima linea per assicurare il rispetto delle norme approvate. E per questo abbiamo ritenuto di fondamentale importanza chiarire, il prima possibile, alcuni aspetti rilevanti del nuovo Codice”.

 

I DOCENTI –

  • Mario Locatelli, comandante della Polizia Locale di Bergamo;
  • Ferdinando Longobardo del corpo milanese;
  • Roberto Novelli, comandante a Brescia;
  • Pierluigi Sforza, vicecomandante della Polizia locale di Cremona.

 

LE SESSIOSNI –

 

  • nelle prime due si affronteranno:
      • i temi legati alle conseguenze della guida in stato di ebbrezza e sotto gli effetti di stupefacenti o psicotrope;
      • le nuove sanzioni;

 

  • la terza e la quarta sessione saranno dedicate:
      • ai nuovi requisiti per chi vuole prendere la patente;
      • le limitazioni per i neopatentati;
      • la nuova disciplina sanzionatoria dei tempi di guida e di riposo;

 

  • durante l’ultima sessione si affronteranno i temi relativi a:
  • §        modifiche degli accertamenti;
  • §        notifica delle violazioni;
  • §        pagamento immediato delle contravvenzioni;
  • §        ricorso al giudice di pace.

 

Leggi anche:

Autovelox Milano – Meda, ricorso, rilevazioni di velocità, procedimenti e foto

Autovelox Milano – Meda limite 80 km/h da ottobre

Autovelox Milano-Meda attivi tra Varedo e Bovisio

 

Di Redazione
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here