Cinese aggredito e accoltellato Paolo Sarpi ristorante Crown, labbro ritrovato in un cestino del locale. Il titolare dice di non sapere nulla

E’ accaduto all’1,15 circa di stanotte, in via Paolo Sarpi.

 

Qui 3 cittadini italiani hanno assistito dalla finestra del loro stabile al primo piano a un’aggressione di un uomo cinese avvenuta davanti al ristorante Crown.

 

I 3 hanno immediatamente chiamato il 113, subito sul posto insieme ai soccorritori del 118.

 

La vittima, un cinese di 33 anni, è stata trovata agonizzante con diverse ferite e il labbro inferiore asportato da un taglio netto.

 

Sul luogo il proprietario del locale e tre connazionali non hanno saputo fornire dettagli.

 

Tuttavia, macabro e sconcertante il ritrovamento del labbro tranciato:  i poliziotti l’hanno trovato in un cestino  del locale.

 

La vittima è stata ricoverata al Fatebenefratelli in codice rosso con prognosi di 21 giorni.

 

Sono in corso le indagini.

 

Leggi anche:

Coltelli in via Sarpi 3.000 esemplari in un deposito, denunciato titolare e gestori dell’esercizio

Via Paolo Sarpi, arrestati 6 cinesi che agivano attraverso bische clandestine, internet point e un mercato di schiave orientali

Via Lessona, rapina con un taglierino

 

Di Redazione

 

 AGGIORNAMENTO DEL 24-9-2010: Il Questore ha stabilito la sospensione di 90 giorni per l’attività commerciale del “Crown”, notificata al titolare del ristorante. Il provvedimento è stato emesso a seguito del riscontro di vari fatti di violenza avvenuti presso il ristorante.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here