Blocco metropolitana rossa Milano tra Pasteur e Palestro per uomo sceso sui binari, non escluse nuove interruzioni, dettagli

Ancora disagi per i passeggeri delle metropolitane milanesi, alle prese questa mattina con un nuovo blocco della circolazione sulla linea ‘rossa’, tra le fermate Pasteur e Palestro.

 

Secondo quanto spiegato dalla stessa ATM, “alle ore 10.57 di lunedì 8 ottobre 2012 un addetto al controllo della viabilità della metropolitana linea 1 ha scorto un individuo scendere sui binari a Pasteur e incamminarsi nel tunnel in direzione Loreto. Immediatamente è stata eseguita la segnalazione alla direzione della metropolitana linea 1 e alle forze dell’ordine, per innescare le procedure di sicurezza, togliendo l’alimentazione alla linea. In tutte le metropolitane del mondo non esiste altra procedura per garantire la sicurezza di persone sconsiderate che, per le ragioni più svariate, scendono sui binari e si introducono nei tunnel, e degli utenti tutti”.

 

Secondo le prime ipotesi, la persona in questione sarebbe uno scippatore.
”La costante e crescente attenzione del personale di controllo ATM fa sì che questi comportamenti vengano affrontati con immediatezza a tutela degli sconsiderati che accedono alle gallerie e di tutti i passeggeri – aggiunge ATM. – Per elementari ragioni, di tutta evidenza, è impossibile limitare l’accesso dalle banchine ai tunnel, né in passato nulla è mai stato realizzato per bloccare questi individui. In alcun modo ATM intende modificare, in questo e in altri ambiti, le rigide procedure di sicurezza, mai modificate nel passato più e meno recente, secondo le pratiche internazionali, sull’onda della pressione a cui in questo momento ATM è sottoposta. I filmati sono naturalmente a disposizione della polizia, che è già intervenuta per cercare di bloccare la persona, con tutta probabilità uno scippatore”.

 

La circolazione sulla linea è ripresa alle ore 12,35 ma, ATM, non esclude di dover nuovamente interrompere  la linea per consentire il sicuro ed efficiente completamento dei controlli e gli interventi sull’individuo.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Ricarica tessera Atm Milano, la protesta di un cittadino che si è trovato ad affrontare una vera e propria ‘Odissea’

Metropolitana rossa Milano ferma per frenata di emergenza, i giorni neri del trasporto pubblico meneghino

Treni metropolitana bloccati Milano stazione Lima, convoglio fermato dai passeggeri, ecco cos’è successo

Ancora problemi Area C Milano: una mamma prova a girare con i suoi due bimbi in bici, a piedi e con i mezzi pubblici. Ecco tutti gli ostacoli che ha dovuto affrontare

 

Di Redazione

2 COMMENTI

  1. Ricevuta in Redazione (redazione@cronacamilano.it) alle 14,20 di oggi, la seguente mail, inviata dalla signora M.L.P: “Grazie allo scippatore che ha bloccato la metropolitana le persone che già avevano timbrato il biglietto e che sono tornate a prendere la macchina sono state costrette ad entrare in area C. L’avere acquistato il pass entro la mezzanotte del giorno seguente non comporta alcun diritto di transito, se l’auto è un Euro 3. Il numero del comune 020202 conferma che verrà notificata la multa di 90 euro !!! (oltre i 5 euro buttati via) Servirà a qualcosa contestare la multa presentando la timbratura del biglietto?”

  2. Mh… gli Euro 3 non possono comunque entrare in centro, che si faccia o no il tagliando giornaliero di Area C. Mi sa che la multa, purtroppo, non sia evitabile… :-(

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here