Furto carburante via Sanzio e furto di parti di auto in via Risorgimento

Intorno alle 22 di ieri, a distanza di poco meno di un’ora, 4 persone sono state arrestate per furto aggravato.

 

I primi due a finire in manette sono stati due romeni di 33 e 22 anni, operai, pregiudicati, arrestati dai Carabinieri della Tenenza di Pero.

 

I militari li hanno intercettati in via Sanzio, subito dopo aver prelevato 40 litri di carburante da un Autocarro Renault, proprietà di una ditta di Roma.

 

Stessa sorte è toccata a due operai di Rho e Garbagnate, entrambi 55enni, bloccati da una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Rho mentre tentavano di asportare il paraurti e la batteria di un furgone Fiat Iveco parcheggiato in via Risorgimento.

 

I quattro arrestati hanno passato la notte in cella e saranno giudicati con rito direttissimo.

 

Leggi anche:

Carburante aspirato da tir parcheggiato San Giuliano, 4 rumeni hanno attaccato un tubo e “ciucciato” 200 litri di gasolio

Sequestro container Bernate Ticino batterie e generatori esausti per 25 tonnellate

Furto motrici concessionario Iveco via Fantoli, 200 mila euro il valore dei mezzi rubati

Rapina benzinaio con balestra, A1, presso San Zenone al Lambro; autori sono 3 giovanissimi

Rapina distributore di benzina via Rubicone, ma i malviventi erano disarmati

Rapina distributore benzina via Seregno

Colonnina distributore rubata Pero

Via Chiesa Rossa, tentano di sradicare la cassa automatica di un distributore di benzina

Cesano Boscone, arrestato mentre cosparge di benzina alcune auto in sosta

 

Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here