Senzatetto morta per il freddo nei pressi dei giardini di Porta Venezia

Una donna Romena di circa 50 anni è morta dal freddo vicino al distributore di benzina adiacente a via Marina.


La povera senzatetto, ex bandante, pensava di aver trovato un rifugio dove passare la notte ma il suo giaciglio improvvisato si è trasformato in una trappola di freddo mortale.


Dure le parole di Marco Maria Donzelli presidente del Codacons :”È inaccettabile che nel XXI secolo, nella città più ricca d’Italia, ci possano ancora essere delle persone che muoiono per il freddo».


“Una soluzione sarebbe quella di aprire le stazioni ed i sottopassi più riparati” continua Donzelli “visto che è chiaro che i punti di ospitatlià come i dormitori e simili sono temuti o rifiutati dai senzatetto”.

   

Leggi anche:

Scheletro di senzatetto ritrovato in via Redecesio, Segrate, dopo quasi un anno

 

Di Redazione

 

 

 


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here