Traffico prostitute e cocaina Milano, banda di albanesi smantellata dai Carabinieri

CarabinieriL’operazione è stata svolta dai Carabinieri del Comando Provinciale Carabinieri di Milano; al centro dell’attività degli Inquirenti una banda di albanesi presenti sul territorio di Milano.

 

INIZIO E LUOGO DELLE INDAGINI – Le attività investigative hanno avuto inizio a Milano nel marzo 2012 e si sono progressivamente estese a Lodi, Torino e Padova.

 

LO SFRUTTAMENTO DELLE GIOVANI ROMENE – In base a quanto emerso, i militari hanno accertato che gli arrestati favorivano e sfruttavano giovani ragazze romene che si prostituivano in “zona Fiera”, a Milano, in una porzione di territorio cittadino controllato capillarmente dall’organizzazione.

 

LA DINAMICA DELLA PROSTITUZIONE – I militari hanno quindi ricostruito che le donne adescavano i clienti in strada e, successivamente, li conducevano presso appartamenti di pregio.

– Proprio le abitazioni, inoltre, erano state procurate dal sodalizio criminale che operava un rigoroso controllo delle tariffe (70,00 euro ogni mezz’ora), attraverso l’invio di sms in codice.

 

LA DESTINAZIONE DEI SOLDI “SPORCHI” – I proventi venivano quindi destinati al finanziamento e accrescimento dell’attività illecita, investendoli nei seguenti settori:

– l’individuazione e nella locazione di immobili di sempre maggiore valore, ove fare prostituire le ragazze,

– acquisto di beni di consumo, tra cui auto di grossa cilindrata,

– oneri di “gestione” per gestire un traffico di cocaina ed eroina in Lombardia e nella vicina Svizzera.

 

LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA – Gli accertamenti hanno fanno emergere gli stretti legami parentali tra i consociati e l’articolata struttura organizzativa, che prevedeva compiti ben delineati, anche di natura logistica ed operativa. Tra tali attività rientravano:

– il ricevimento e l’alloggiamento delle ragazze,

– l’individuazione e l’assegnazione degli appartamenti

– gli accorgimenti da adottare con i clienti.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Bande latinoamericane a Milano: nascita, sviluppo e dettagli del fenomeno delle pandillas su territorio meneghino

Centro massaggi con servizi extra Milano via Calamatta, scatoloni di preservativi e prestazioni fuori listino

Rapinatore di trans viale Bligny Milano, arrestato il vicino di casa delle vittime

Prostitute Sesto San Giovanni, sgominate due bande che sfruttavano ragazze anche minorenni minacciandole con coltelli, macheti, tirapugni e botte

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here