Nuovo terremoto Milano 27 gennaio 2012, in corso i controlli dei vigili del Fuoco

Dopo la scossa del 25 gennaio 2012, il suolo è tornata a tremare poco prima delle 16 di oggi.

 

La violenta vibrazione è stata avvertita in tutto il Nord Italia alle 15,53 e, in particolare, è stata sentita a Genova e Milano.

 

Secondo gli esperti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, il nuovo terremoto ha raggiunto una magnitudo di 5,4 e circa 60 km di profondità.

 

L’epicentro si è registrato sull’Appennino emiliano; le località più vicine, entro un raggio di dieci chilometri, sono state Berceto e Corniglio (Parma).

 

I centralini dei Vigili del Fuoco si sono subito infuocati e, attualmente, gli uomini del 115 stanno eseguendo tutti i controlli e gli accertamenti del caso.

 

Finora, comunque, non sembra vi siano stati né feriti né danni di particolare gravità.

 

Leggi anche:

Terremoto Milano pochi istanti fa, paura ma niente danni

Asteroide 2005 YU55 sulla Terra 8 e 9 novembre 2011, tutti i dettagli e le curiosità

Asteroide 2005 YU55 8 e 9 novembre 2011, telescopi pronti, dettagli

Satellite Uars Nord Italia, secondo la Protezione Civile cresce il pericolo di essere colpiti, aggiornamenti ogni due ore

Satellite Nord Italia, allerta impatto 23 settembre 21,25 – 22,03

Eclissi sole martedì 4 gennaio ore 9,12 Milano, il sole verrà parzilmente oscurato dalla luna


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here