Rapina banca viale Argonne Milano, ferito vicedirettore con un taglierino; era pieno pomeriggio

E’ successo alle 16,30 di ieri, in pieno pomeriggio, in viale Argonne.

 

Secondo quanto ricostruito, 3 uomini hanno fatto irruzione alla filiale del Credito Valtellinese con tanto di volto coperto.

 

Due malviventi impugnavano un taglierino, mentre il terzo brandiva una pistola.

 

Nonostante la cassaforte fosse (come, ormai, per la maggior parte delle banche), sottoposta ad apertura con codice temporizzato, i rapinatori hanno comunque ordinato al vicedirettore di consegnare loro tutto il danaro.

 

Poiché l’uomo, quindi, è stato costretto a temporeggiare a causa del vincolo dell’orario, i malviventi si sono innervositi e, sguainato uno dei taglierini, il vicedirettore è stato colpito ad una gamba, riportando una ferita.

 

Scattato il timer, i ladri si sono impossessati di 35mila euro, dandosi poi alla fuga.

 

Mentre, sul posto, si recavano subito le Autorità preposte, il 118 ha portato il vicedirettore alla clinica Città Studi. A parte lo spavento provato, sue condizioni, comunque, non sarebbero gravi.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Presidi militari: Milano Pisapia aveva eliminato quelli mobili, perché “Milano non è Beirut”. Ora li richiede ma… in versione fissa

Rapina rom viale Corsica angolo via Negroli Milano, un lettore: “Mia madre è stata pestata sul pianerottolo di casa, le hanno rotto il naso e l’hanno lasciata priva di sensi”

Rom zona 4 Milano e problemi con residenti, tutto quello che il Comune, ma i cittadini scrivono

 

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here