Scippo collana d’oro via Falconi Milano, vittima una 74enne che portava a spasso il cane

E’ successo alle 7,30 di stamattina in via Falconi, poco distante da viale Monza.

 

Secondo le primissime informazioni, una signora di 74 anni stava portando il cane a fare la consueta passeggiata.

 

Improvvisamente l’anziana è stata aggredita da 2 giovani malviventi che, avvicinata la vittima, hanno afferrato la catenina d’oro che portava al collo, assestando un violento scossone.

 

La chiusura del gioiello ha quindi ceduto e, i due ladri, si sono dileguati correndo.

 

Secondo quando spiegato dopo dalla 74enne, la collana si aggirerebbe sui 4mila euro di valore.

 

In base ai dati ufficiali della Questura di Milano, nel 2012, i reati compiuti nella nostra città sono aumentati nelle seguenti modalità:

 

– furti con strappo: +23,5%

– furti con destrezza: +4,6%

– furti in abitazione: 9,3%

– furti in esercizi commerciali: 10,5%

 

– rapine in abitazione: +52,3%

– rapine in esercizi commerciali: +30,2%

– rapine in pubblica via: 5,2%

– violenze sessuali: +9%, con 462 casi all’anno, pari a 1,2 violenze sessuali compiute al giorno

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Anziano scippato della cateninavia Martinetti Milano, 80enne depredato in strada, in pieno giorno

Donna rapinata catenina viale Certosa Milano, in due le strappano bracciali e collana d’oro in pieno giorno

Tentato scippo Milano su autobus 90, il furto è stato impedito dagli stessi passeggeri. E’ giusto che siano i cittadini ad intervenire? Intanto, la vittima ringrazia chi l’ha aiutata

Anziana scippata via Monte Bianco Milano, un terribile shock verso un bottino costituito solo da un cellulare e pochi contanti

Di Redazione

2 COMMENTI

  1. Spiace per quanto accaduto ad una persona di 74 anni. Facile prendere di mira una persona non più giovane. Purtroppo Milano ma anche altre città sono state invase da orde di barbari.
    I reati denunciati sono ancora pochi. Ma sapete quante gente ha rinunciato a sporgere denuncia ? Tantissima.

    Dico una cosa. Qualche anno fa ho subito un tentativo di furto in casa. Mi sono sentito rispondere: ” lei è venuto xchè ha una assicurazione ? “. Come dire: tanto sai benissimo che non facciamo nulla, cosa vieni qui a rubarci del tempo che abbiamo altre cose da fare.

    Altra cosa: mia madre che si reca in chiesa, ore 18.00 zona Piazzale Ovidio, un sacchetto con le chiavi di casa la carta d’ identità e due soldi per l’ offerta. Viene assalita con coltello in via Meleri, torna a casa e l’ accompagno alla stazione dei Carabinieri di zona. Tecnica o no, il maresciallo di turno fa piangere mia madre quasi fosse la CRETINA di TURNO. Mi sono arrabbiato e messo a tacere in modo sbrigativo dal maresciallo di turno.

    Vi rendete conto ? La vittima lo è in tutto. Io sono per le persone ONESTE ma anche per le istituzioni che sanno ascoltare.
    Non racconto fantasie xchè penso che vi siamo persone che rispetto a me, alla mia famiglia abbiano vissuto situazioni ben più gravi.

    La giustizia poi…si occupa di un vecchio trombone e delle sue escursioni erotiche… Ci campa, ci costruisce una carriera ma di quello che capita nel mondo reale, quello che nella sua parte onesta gli paga con tasse pari al 74% lauti stipendi frega, poco, anzi sono fantasie di persone normali….

    Milano ? Io ci sono nato. Per come è messa, per quella parte di politica meschina, per quelle istituzioni che pensano ai fatti propri la rigetto.

    Altra città ? In alcune che conosco pare sia peggio ancora. Peccato davvero. La capitale morale..è per morale una città morta e sepolta.

    Manca il lavoro. Quante ditte chiuse e che mai più riapriranno, Quanti capannoni abbandonati, sono ora rifugio di disperati e delinquenti.

    Sindaco ? Fatti un bel giro. Ti dico le vie e ti ci porto in bici..facendo attenzione che non ci…derubino…A forse dimenticavo…tu giri scortato e la realtà con tal Granelli non sapete cosa sia.

    Un fans

  2. SE IL POPOLO TACE VUOL DIRE CHE STA BENE
    dopo tutto quello che succede e l’obbiettivo aumento
    di zingari e balorderia varia con la permanenza della giunta arancione
    ( peraltro votata plebiscitariamente ) dai milanesi.

    Ancora i milanesi subiscono e nulla recriminano.

    ergo: i milanesi, sono contenti così

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here