Interventi Esercito a Milano nel fine settimana, tra scippi, risse e un latitante in fuga

Militari Strade SicureI militari dell’Esercito Italiano, impiegati nell’operazione “Strade Sicure” e “Expo”, sono stati impegnati in diversi interventi nel fine settimana appena trascorso:

 

VENERDI’: PASSEGGERO BORSEGGIATO IN STAZIONE – Venerdì 23 ottobre una pattuglia in servizio presso la Stazione Centrale ha fermato due uomini di origine marocchina in flagranza di reato mentre sottraevano il portafoglio ad un viaggiatore. I militari, in collaborazione agli agenti della Polizia Ferroviaria, hanno inseguito i due individui per poi arrestarli con l’accusa di furto.

 

SABATO: RISSA IN VIA PADOVA – Sabato notte, i militari in servizio di vigilanza in via Padova, hanno sedato una rissa tra 6 individui di nazionalità egiziana. I soldati hanno richiesto l’intervento delle Forze dell’Ordine, che hanno identificato e denunciato le persone coinvolte nella rissa.

 

DOMENICA: LATITANTE IN FUGA – Domenica sera, una pattuglia dell’Esercito ha notato un uomo con atteggiamento sospetto, che alla vista dei soldati ha iniziato a fuggire sui vagoni di un treno. I soldati, insieme con gli agenti della polizia ferroviaria, hanno circondato l’uomo e lo hanno bloccato. Il quarantenne, di nazionalità marocchina, era noto alle forze dell’Ordine e risultava essere un pericoloso latitante su cui pendeva un mandato di cattura per diversi reati.

 

L’OPERAZIONE “STRADE SICURE” – L’Esercito Italiano, nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure”, contribuisce in collaborazione con le Forze dell’Ordine ad attività di pattugliamento delle aree metropolitane e alla sorveglianza di punti sensibili decisi dalle Prefetture. A Milano,  dall’inizio del mese di maggio 2015, inoltre, l’Esercito contribuisce alla sicurezza del sito di Expo Milano 2015,  degli aeroporti di Malpensa, Linate e Orio al Serio e delle stazioni ferroviarie.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, ad eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here