Bambino rimasto chiuso in auto Legnano, Polizia di Stato aiuta genitori e lo salva

Il piccolo ha inconsapevolmente schiacciato un tasto del telecomando, chiudendo le portiere; tutto si è risolto per il meglio

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Stato di Legnano, liberi dal servizio, intorno alle ore 12:00 di domenica 18 giugno 2018, hanno notato la presenza di un capannello di persone attorno ad un’automobile nel centro di Legnano.
I poliziotti si sono avvicinati e hanno appurato che casualmente un bambino di circa 15 mesi, mentre la mamma, presente sul posto, stava cercando di riporre il passeggino in auto, era rimasto chiuso all’interno della vettura. Il piccolo infatti, giocando con le chiavi, ha inconsapevolmente azionato la chiusura delle portiere.
Nell’immediatezza, il papà del piccolo è stato informato di quanto accaduto dalla moglie, che aveva già tentato di aprire la portiera con l’aiuto di due giovani passanti.
Tuttavia, considerata la temperatura, mentre l’uomo si stava recando a casa per prelevare le chiavi di riserva dell’autovettura, gli agenti del Commissariato di Legnano hanno deciso di forzare l’apertura del veicolo in condizioni di sicurezza.
Tutto si è risolto bene ed il bimbo ha riabbracciato i suoi genitori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here