Arresto Arsenio Lupin degli ospedali Milano, scassinava le macchinette delle bibite

Continuate a inviarci le vostre segnalazioni a redazione@cronacamilano.it

Nell’estate milanese un certo allarme aveva suscitato un uomo che, entrando il 26 agosto nell’ospedale Fatebenefratelli con un piede di porco, aveva scassinato la porta per appropriarsi di pochi spiccioli delle macchinette erogatrici di bevande presso il reparto di Pediatria.
“Le mamme e i piccoli degenti capitanati dalla straordinaria struttura dell’ospedale – ha spiegato la Questura in una nota –, hanno subito ricollegato allo stesso Arsenio Lupin un altro furto avvenuto poi il 10 settembre”.
Gli agenti delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Milano, intervenuti sul posto, hanno acquisito le immagini dei furti, raccolto le testimonianze e giovedì 13 settembre, con enorme sorpresa, hanno trovato lo stesso ladro in azione presso l’ospedale Gaetano Pini: dalla Pediatria all’Ortopedia.
L’uomo arrestato dalla Polizia di Stato è un moldavo girovago di circa 35 anni con numerosi precedenti per furto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here