Concerto gratuito 26 giugno 2016 Milano Palazzo Marino, orario, info, prenotazione

Romanticismo tedesco attraverso lo sguardo di uno dei suoi massimi esponenti: Schumann

Palazzo Marino in Musica 2016Si svolgerà domenica 26 giugno 2016 alle ore 11,00 il secondo concerto gratuito di Palazzo Marino in Musica V Edizione 2016,  la rassegna musicale “Con lo sguardo di Schumann”.
Quest’anno l’iniziativa percorre la musica dell’Ottocento, attraverso sei concerti gratuiti in Sala Alessi (all’interno di Palazzo Marino, in piazza della Scala, 2), ognuno dei quali esplora un capitolo del romanticismo tedesco attraverso lo sguardo di uno dei suoi massimi esponenti.
Per l’occasione, domenica 26 giugno il Conservatorio G. Verdi di Milano propone un concerto interamente dedicato a uno dei generi musicali romantici per eccellenza: il Lied. Un’orchestra composta da sedici elementi eseguirà i più celebri Lieder di Mahler, Schumann e Brahms, che musicarono le antiche poesie pubblicate all’inizio dell’Ottocento da Clemes Brentano e Achim Von Arnim. Des Knaben Wundernhorn – Il corno magico del fanciullo – questo il titolo della raccolta di poesie che raccontano di corteggiamenti amorosi, scherzi e screzi di innamorati ma anche di tamburini che vanno a morire, di fanciulle sognatrici, soldati non adatti alla guerra.
Un’occasione per il pubblico di ascoltare alcuni dei più emozionanti e struggenti brani del grande Romanticismo tedesco, che legano in un’armonia perfetta poesia, musica e identità culturale popolare.

Programma:
– J. Brahms
Das Lied vom Herrn von Falkenstein La canzone del Signore di Falkenstein
Liebesklage des Mädchens Lamento d’amore della fanciulla
Guter RatBuon consiglio
– R. Schumann
MarienwürmchenCoccinella
Das Käuzlein La piccola civetta
Wenn ich ein Vöglein wärSe fossi un uccellino
Die SchwalbenLe rondini
– G. Mahler
Tema da Des Antonius von Padua Fischpredigt, pianoforte
Des Antonius von Padua Fischpredigt Predica di Sant’Antonio di Padova ai pesci
Ablösung im Sommer – Cambio della guardia in estate
Lob des hohen Verstands Lode all’alta competenza
Rheinlegendchen – Leggenda del Reno
Wer hat dies Liedlein erdacht- Chi ha inventato questa canzoncina?
Verlorne Müh’Fatica sprecata
Wo die schönen Trompeten blasen – Dove squillano le belle trombe
Der Schildwache Nachtlied – Canto notturno della sentinella
Das irdische Leben – La vita terrena
Revelge- Sveglia –
Der Tamboursg’sell – Il Tamburino
Scheiden und Meiden – Dividersi e partire

Mariachiara Cavinato, Sofia Nagast, Monica Sarti soprani
Vittoria Vimercati mezzosoprano
Niccolò Scaccabarozzi baritono
Maxine Rizzotto, Muriel Grifò, Jihye Han pianoforte
Azzurra Steri, Xinqi Cheng direttori
Ensemble strumentale del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano

– Ingresso gratuito con prenotazione.
100 biglietti potranno essere riservati online sul sito www.palazzomarinoinmusica.it a partire dalle ore 14.00, giovedì 23 giugno.
– 50 biglietti saranno disponibili presso InfoMilano – Ufficio Informazioni
Turistiche a partire dalle ore 14.00 di giovedì 23 giugno.
Sarà possibile ritirare fino ad un massimo di due biglietti a persona.
– InfoMilano – Ufficio Informazioni Turistiche
Galleria Vittorio Emanuele angolo Piazza della Scala
Tel. 02 88455555
Orari d’apertura: giovedì – venerdì 9.00-19.00; sabato: 9.00-18.00.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here