Kuminda ‘Festival del diritto al cibo’ Milano 11 – 15 ottobre 2012, info e programma eventi gratuiti tra degustazioni, proiezioni, incontri e laboratori

Dopo il successo delle due passate edizioni, ritorna a Milano “Kuminda, il festival del diritto al cibo”. La manifestazione, organizzata da ACRA in collaborazione con Terre di mezzo Eventi, si terrà dall’11 al 15 ottobre e intende raccontare il cibo attraverso un calendario ricco di iniziative completamente gratuite.

 

IL CIBO COME PROTAGONISTA – Come suggerisce il suo nome, il tema portante del Festival è il cibo, che viene raccontato attraverso molteplici suggestioni – dalla cucina ai laboratori, dai seminari agli incontri – per parlare di chi lo consuma e di chi lo produce.

– Attraverso degustazioni, incontri e laboratori, la manifestazione intende, dunque, affrontare il tema del cibo a partire dal Sud del Mondo, dalla vita, la storia, la cultura e l’economia di chi conduce una lotta quotidiana di sopravvivenza per produrre, scambiare, commerciare e consumare cibo.

– L’obiettivo cui aspira Kuminda è condividere le esperienze virtuose di produzione agricola, i progetti di cooperazione con i Paesi del Sud del mondo, le filiere di distribuzione sostenibili e le scelte di consumo consapevoli, favorendo la creazione di un mercato mondiale del cibo equo e accessibile a tutti.

 

CASCINA CUCCAGNA: DEGUSTAZIONI E INCONTRI – Da venerdì 12 a domenica 14 ottobre la manifestazione si svolgerà presso la Cascina Cuccagna (via Cuccagna 2/4 angolo via Muratori – M3 Lodi), piccolo gioiello dell’architettura agricola nella centralissima zona di Porta Romana, recentemente ristrutturato e riportato all’antico splendore del passato grazie al Consorzio Cascina Cuccagna.

– In quest’incantevole cornice, saranno organizzati assaggi e degustazioni per allietare i palati dei più esigenti, ma anche incontri con i produttori, performance e spettacoli d’intrattenimento.

 

GLI EVENTI – Si parte mercoledì 10 e giovedì 11 ottobre 2012 con il Convegno europeo di Urgenci (Urbain-Rural Générer des Echanges Nouveaux entre Citoyens), rete europea che raggruppa le aziende agricole sostenute direttamente dai consumatori. All’incontro hanno già aderito aziende e reti di associazioni provenienti da numerosi Paesi EU (inclusi Francia, Germania, Belgio, Austria, Repubblica Ceca e Ungheria), mentre a rappresentare l’Italia ci saranno GAS e DES (Distretti di Economia Solidale).

– Per scaricare il programma del convegno, clicca qui

– Per chi desidera approfondire il tema del cibo e della produzione agricola equo-solidale, ci sarà, invece, il convegno “Coltivare diversità, coltivare partecipazione”, che si terrà venerdì 12 eccezionalmente a Palazzo Reale (piazza del Duomo 12 – M1/M3 Duomo). All’appuntamento parteciperanno i rappresentati delle istituzioni milanesi ed europee, esperti di alimentazione provenienti dal mondo accademico e responsabili di progetti di cooperazione in ambito agricolo.

– L’incontro sarà l’occasione per condividere alcune esperienze di successo, promosse da enti locali ed europei attivi nell’ambito della sovranità alimentare. Si proporrà anche un aggiornamento sul dibattito internazionale, che vede la partecipazione dei cittadini come un elemento prioritario nella gestione sostenibile – non solo economica, ma anche sociale e ambientale – delle risorse naturali e, soprattutto, della risorsa cibo.

 

APPUNTAMENTI AL CINEMA – Le serate di giovedì 11 e lunedì 15 ottobre saranno, invece, dedicate al cinema, cui sarà affidato il compito di sviscerare il tema del cibo, sfruttando la forza rappresentativa delle immagini.

– L’Apollo Spazio Cinema (in Galleria De Cristoforis 3 – M1 Duomo) ospiterà una selezione di corto e lungometraggi della nona edizione del Festival delle Terre – Festival Internazionale Audiovisivo della Biodiversità, organizzato da Crocevia.

– Oltre alle proiezioni cinematografiche, ci sarà spazio anche per approfondimenti e incontri, dedicati a condividere storie di colture e culture e raccontare, attraverso l’occhio vigile della cinepresa, la possibilità di uno sviluppo sostenibile del pianeta.

 

MERCATO AGRICOLO, SPESA SALUTARE E LOW COST – Ritornano anche i “capisaldi” di Kuminda, come i laboratori teorici e pratici per accrescere la consapevolezza sul tema e sulla necessità di “coltivare la diversità”.

– Come di consueto sarà inoltre organizzato il mercato agricolo, dove i produttori locali venderanno direttamente i prodotti biologici e biodinamici generati dal loro raccolto, con particolare attenzione alla stagionalità di frutta e verdura.

 

PROGRAMMA DETTAGLIO – Per consultare il programma dettaglio del festival, giorno per giorno, clicca qui.

 

INGRESSO – L’ingresso alle iniziative è libero e gratuito.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Lumache blu Duomo Milano, dall’8 al 13 ottobre 2012 l’invasione delle chiocciole su terrazza e guglie, info e curiosità sulla cracking art

Dove cercare funghi in Lombardia, Liguria e Piemonte, gli itinerari migliori, info e consigli

Dove fare un picnic 6 splendide location dal lago di Garda, ai parchi marini protetti, passando per i luoghi più incantevoli d’Italia, info e indirizzi

Mostra Renata Pfeiffer Milano Fondazione Matalon, Il magico mondo degli abissi 4 – 27 ottobre 2012, orario, ingresso gratis, info

Opera San Francesco Milano, un mese di eventi gratuiti dal 3 al 29 ottobre 2012, programma completo e messa del Cardinale Scola il 5 ottobre 2012

Mostra Picasso Milano 20 settembre 2012 – gennaio 2013, orari, costo biglietti, prenotazioni, info

 

Francesco Tempesta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here