Sorteggi Champions League venerdì 18 marzo, l’Inter ai quarti di finale

L’invasione di tifosi interisti in baviera lasciava trapelare buoni presagi, tuttavia, non ci si poteva attendere una prestazione così pazza dei neroazzurri che, dopo l’iniziale vantaggio di Eto’o, hanno dato seguito ad un completo harakiri: Gomez e Muller ribaltano il match al 20’ ed al 31’. Nella ripresa il suicidio agonistico è compiuto dai tedeschi che si fanno recuperare con Sneijder e sorprendere, nei minuti finali, con Pandev. I detentori della Champions League si inseriscono nelle top 8 europee con la possibilità di avanzare nell’Olimpo calcistico continentale e raggiungere un risultato davvero interessante nella madre di tutte le competizioni.

 

SORTEGGIO VENERDI’ 18 MARZO – I sorteggi per i Quarti di finale andranno in scena venerdì 18 marzo; in questa occasione verrà definita anche la griglia che consentirà di conoscere anticipatamente le possibili avversarie nelle Semifinali. Ricordiamo che la finalissima si disputerà a Londra, al Wembley Stadium il 28 maggio 2011.

 

LE QUALIFICATE – Oltre all’Inter, sono sette i team che potranno essere accoppiati con i neroazzurri di Leonardo; sicuramente ci sono top team che i dirigenti interisti vorrebbero evitare ed altri, sulla carta, più abbordabili, che fanno gola a tutti, giocatori neroazzurri compresi.

 

I TOP TEAM – Tra le qualificate, le squadre che fanno più paura sono senza dubbio Barcellona, Chelsea e Real Madrid.

  • Le prime due sono state incontrate ed eliminate dall’Inter del triplete di Josè Mourinho nella stagione passata, rispettivamente agli Ottavi ed alla Semifinali.
  • L’incrocio con il Real Madrid, invece, metterebbe il presidente Moratti di fronte al passato più recente e più glorioso ponendolo a doversi giocare la qualificazione contro il suo figliol prodigo: il portoghese di Setubal Mourinho.

 

CHI FA PIU’ GOLA – Per tre team ostici, ce ne sono altrettanti che paiono decisamente più abbordabili; tra questi troviamo il Tottenham, lo Schalke 04 e lo Shaktar Donetsk.

  • Gli inglesi sono stati affrontati dall’Inter di Benitez nella fase a gironi e hanno condannato i cugini rossoneri negli Ottavi.
  • I tedeschi, in evidente difficoltà in Bundesliga e con un nuovo allenatore dato l’esonero odierno di Magatt, puntano tutto sulla competizione europea e possono contare su un record-man come Raul.
  • Gli ucraini dell’ex Mircea Lucescu sono galvanizzati dopo l’ottima prova contro la Roma, giocano un buon calcio ed in casa non hanno ancora subìto una sconfitta nell’edizione attuale della Champions.

 

L’INCOGNITA MANCHESTER UNITED – Tra le squadre qualificate ai Quarti di finale troviamo poi i Red Devils; la squadra di Ferguson è in testa alla Premier e non ha avuto particolari difficoltà nella sua marcia in Champions League. Tuttavia, la stagione no di Rooney e le prestazioni altalenanti di Berbatov e Nani potrebbero pesare nel proseguo della competizione. Il Manchester United è di diritto tra i top club europei, anche se in questa stagione sembra più vulnerabile rispetto agli anni passati.

 

ANCORA POCHE ORE DI ATTESA – I sorteggi di venerdì consentiranno di comprendere meglio le possibili sorti dell’unica italiana rimasta in corsa in una competizione europea.  E anche se La speranza di venire sorteggiati con una squadra abbordabile è senza dubbio allettante, tuttavia ogni partita ha la propria storia, a volte ben diversa dai pronostici: Bayern Monaco – Inter insegna.

 

APPUNTAMENTO A VENERDì E POI AD APRILE – I Quarti di finale si disputeranno il 5-6 aprile (andata) ed il 12-13 aprile (ritorno). A seguire le semifinali 26-27 aprile (andata) e 3-4 maggio (ritorno).

 

Leggi anche:

Sorteggi Champions League, Inter – Schalke 04 e il resto del tabellone


Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here