Scegliere l’auto usata: qualche suggerimento

I consigli per scegliere l'auto usata valutando tutti i dettagli in modo ottimale

Di seguito i consigli su cosa controllare:

Dove scegliere l’auto
Agli italiani l’auto usata piace, sono infatti sempre maggiori le percentuali di vetture di seconda mano scambiate ogni anno, a discapito ovviamente si quelle nuove. Per altro oggi è possibile trovare vetture utilizzate pochissimo, con zero problemi, proposte a prezzi imbattibili. Le auto usate a Milano sono disponibili in saloni totalmente dedicati a questo tipo di prodotto, dove gli affari sono all’rodine del giorno. L’importante sta nel cercare nel posto giusto, e nel modo corretto.

Dove valutare una vettura usata

Non tutti hanno le conoscenze necessarie alla valutazione di una vettura usata, per questo motivo conviene sempre rivolgersi ad autosaloni dedicati. I privati infatti spesso propongono auto usate che hanno qualche problema, o dalle quali intendono ottenere cifre leggermente più alte rispetto al valore effettivo del mezzo. Gli autosaloni dedicati invece non solo offrono numerose vetture diverse usate, alcune con pochissime migliaia di chilometri, o addirittura a chilometro zero, ma hanno anche l’obbligo di garantire il prodotto. Questo significa che scegliendo un’auto usata presso un autosalone dedicato avremo un prodotto che è stato verificato e controllato sotto ogni punto di vista, le eventuali problematiche presenti sono state quindi già completamente risolte. Inoltre il fatto di poter confrontare tra loro numerosi modelli in offerta è decisamente impagabile; per altro queste vetture sono in genere subito visibili presso l’autosalone: questo ci permette di dare una rapida occhiata, perfetta almeno per verificare lo stato di conservazione del mezzo.

Valutare un’auto usata

Una volta considerati i modelli di auto usata che ci sembrano più interessanti o convenienti dovremo poi verificare che effettivamente il mezzo è nelle condizioni che ci vengono dichiarate, che non ci sono problemi di sorta, che il prezzo che ci è stato proposto non è superiore alla media. Verificare il valore effettivo di un mezzo che ha una specifica data di immatricolazione non è difficile, più complesso invece è valutare se effettivamente il mezzo che l’autosalone propone è in linea con l’usura media di una vettura di quel tipo e di quell’età. Per farlo è necessario verificare a vista che l’auto usata non abbia segni sulla carrozzeria, monti gomme in buono stato, non mostri segni di urti o di incidenti di una certa importanza.

Occorre anche verificare che sul mezzo siano stati eseguiti i regolari tagliandi e a tale scopo si può visionare il libretto di uso e manutenzione, dove nel tempo saranno state indicate le riparazioni e le sostituzioni effettuate. Oltre a questo è importante considerare anche i chilometri percorsi, in quanto un’auto che ha fatto varie decine di migliaia di chilometri in pochissimi anni perde buona parte del suo effettivo valore. Lo stesso dicasi per vetture che hanno gli interni molto usurati, la carrozzeria particolarmente rovinata o altri elementi di questo genere. Non serve per forza mostrare il mezzo a un meccanico per controllare tutti questi elementi, è in genere sufficiente chiedere le giuste informazioni in autosalone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here