Arresto corrieri ovuli aeroporto Orio, sequestrati 312 ovuli di coca e hashish

Nuova operazione contro i corrieri “ovulatori”, questa volta intercettati dai funzionari doganali della sezione Operativa territoriale dell’aeroporto di Orio al Serio.

 

Gli agenti, in collaborazione con la Guardia di Finanza, hanno intercettato tre narcotrafficanti extracomunitari provenienti da Nord Africa, Francia e Spagna.

 

Secondo quanto accertato, i malviventi avevano ingoiato ben 312 ovuli.

 

Sottoposti gli spacciatori alla procedura standard preposta all’espulsione delle sostanze, agenti e militari hanno potuto sequestrare:

  • 660 grammi di cocaina
  • 2 chili e mezzo di hashish.

 

I tre corrieri sono stati denunciati ed arrestati.

 

Leggi anche:

Inaugurata area contro corrieri ovulatori a Malpensa, è la prima struttura di questo genere in Europa

Brasiliano con 29 ovuli di coca nello stomaco al pronto soccorso dice di aver mangiato troppi cioccolatini

Ingeriti 150 ovuli, arrestate due sudamericane a Bareggio

Arrestato spacciatore Linate, aveva ovuli di cocaina nello stomaco per 300 grammi di stupefacente

Sniffa cocaina e crede di essere aggredito dai draghi, per questo butta giù dalla finestra tutto quello che gli capita a tiro


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here