Lite via Pascarella, Quarto Oggiaro, picchia moglie e figli e viene arrestato

E’ successo alle 21,00 circa di ieri in via Pascarella, Quarto Oggiaro.

 

Durante una lite in famiglia Roberto C., magazziniere, 39 anni, a quanto sembra dopo aver assunto un’abbondante quantità di alcol, ha assestato uno spintone ai suoi due figli, un bambino di 8 anni e una bambina di 9.

 

Cercando di difendere i bambini anche la moglie, di 36 anni, è stata colpita, così che, disperata, è riuscita a fuggire dall’appartamento portando con sé i figli, fermandosi nel cortile dello stabile dove ha immediatamente chiamato i Carabinieri.

 

Sopraggiunti i militari l’uomo è stato arrestato; intervenuto anche il 118 la bambina è stata portata all’ospedale Sacco, dove le hanno ingessato parte del braccio destro per la distorsione di un dito; la mamma e l’altro figlio hanno riportato lievi escoriazioni ma, fortunatamente, nessuno dei tre è in gravi condizioni.

 

Leggi anche:

Arresto via Breda per maltrattamenti alla moglie, le ha stretto le mani al collo davanti alla figlia

Arresto ecuadoriano ubriaco Rho mentre picchia moglie: le ha sbattuto la testa contro il muro e l’ha coperta di calci e pugni davanti ai figli

Picchia la moglie con calci e pugni davanti al figlio di 3 anni e cerca di violentarla. E’ accaduto a Garbagnate; il marito aguzzino è stato arrestato

Maltrattamenti moglie e figli Bollate, arrestato 40enne che infuriato scaglia anche un candelabro contro i Carabinieri

Mauro Rozza, chiesti 20 anni per l’ex campione italiano di pesi massimi che aveva ucciso la moglie con 60 coltellate

Maestra picchiata per rimprovero ad alunna, ‘Puttana, ti ammazziamo’ le hanno gridato la mamma e la nonna della ragazzina


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here