Arresto via Breda per maltrattamenti alla moglie, le ha stretto le mani al collo davanti alla figlia

CarabinieriEnnesima brutta faccenda di maltrattamenti domestici.

 

La vittima, questa volta, è una donna di 29 anni, tedesca, residente in via Breda insieme al marito albanese di 36 anni e la figlia di 11.

 

Secondo quanto ricostruito l’uomo, operaio, regolare ma già noto alla giustizia, soleva picchiare violentemente la moglie, che infatti aveva già sporto denuncia contro di lui ad ottobre.

 

Due giorni fa, però, la nuova lite: l’uomo picchia la moglie e arriva a stringerle le mani attorno al collo; la tragica conclusione viene impedita solo dall’intervento della figlia 11enne dei due.

 

Sopraggiunti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, il 36enne è stato arrestato: per lui l’accusa è di maltrattamenti in famiglia.

 

Leggi anche:

Arresto ecuadoriano ubriaco Rho mentre picchia moglie: le ha sbattuto la testa contro il muro e l’ha coperta di calci e pugni davanti ai figli

Picchia la moglie con calci e pugni davanti al figlio di 3 anni e cerca di violentarla. E’ accaduto a Garbagnate; il marito aguzzino è stato arrestato

Maltrattamenti moglie e figli Bollate, arrestato 40enne che infuriato scaglia anche un candelabro contro i Carabinieri

Imprigionata a casa dal convivente ossessionato dal tradimento, un’odissea durata 18 mesi

Evade per gelosia, fugge dalla comunità dove stava scontando la pena e va a picchiare la ex e il nuovo fidanzato a Novate Milanese

Arrestato via Cirié dopo aver sferrato un pugno in faccia alla fidanzata: era già stato denunciato

Mauro Rozza, chiesti 20 anni per l’ex campione italiano di pesi massimi che aveva ucciso la moglie con 60 coltellate

 

 Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here