Arresto Lele Mora, ‘Non ho più un soldo, ho speso tutto quello che avevo’

Arrestato con l’accusa di bancarotta fraudolenta aggravata, Lele Mora, l’impresario dei vip, è stato rinchiuso nel carcere di opera.

 

Mora ha affrontato ieri l’interrogatorio di garanzia, condotto dal GIP Fabio Antezza per circa 2 ore. Secondo quanto emerso, Mora avrebbe detto di non avere più nulla, avendo speso tutto il denaro che aveva per “riposizionarsi sul mercato dopo vallettopoli”.

 

Al vaglio delle Autorità si trovano adesso i movimenti del danaro di Mora, al quale sono stati contestati due conti in Svizzera.

 

Secondo gli Inquirenti il talent scout potrebbe aver distratto dalla Lm Management un cifra superiore rispetto agli 8,5 milioni contestati dalla Procura, e potrebbe essersi garantito un capitale all’estero.

 

Leggi anche:

Arresto Lele Mora Milano per bancarotta fraudolenta da oltre 8,5 milioni di euro

Corona Lele Mora evasione 17 milioni di euro

Arresto Grande Fratello, arrestati a Milano Marco Mazzanti e Lea Veggetti, insulti agli agenti e morsi a un agente

Processo a Fabrizio Corona, accusato di ricettazione giunge a Milano ma scopre che l’udienza è stata rinviata. E si lamenta per le spese dell’aereo


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here