Rapina ufficio postale Milano via Cascina Barocco, rubati 80mila euro due ore fa

Una nuova rapina in pieno giorno, tra clienti terrorizzati e personale allibito.

 

E’ quanto successo poco più di due ore fa all’ufficio postale di via Cascina Barocco, zona Lorenteggio.

 

Secondo una primissima comunicazione, alle 9,10 due italiani con il volto coperto dai caschi hanno fatto irruzione dalla porta secondaria della struttura

 

I due si erano ampiamente organizzati: mentre uno è rimasto fuori a fare da palo, l’altro, armato di pistola, si è fatto consegnare dalla direttrice della filiale una busta con il denaro appena consegnato dal personale della Mondialpol: 80 mila euro.

 

Non contento, il rapinatore ha chiesto anche di vuotare la cassaforte; ha dovuto rinunciarvi soltanto dopo essersi reso conto di trovarsi di fronte ad un dispositivo a tempo.

 

A questo punto, i due rapinatori si sono dileguati a bordo di uno scooter.

 

Leggi anche:

Tagli Comune Milano, cancellati finanziamenti a Polizia locale, anziani, case popolari, asili, scuole e altro, elenco e dettagli

Militari a Milano, eliminati a luglio ora potrebbero tornare, dettagli

Rapina anziano su sedia a rotelle Milano, nella capitale lombarda essere anziani è diventato un rischio

Anziana cieca rapinata in casa da finto postino Milano via Ippocastani, il limite è stato davvero oltrepassato


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here