Uomo incatenato piazza Morandi, protestava perché la pubblica amministrazione non lo paga

E’ successo ieri pomeriggio in piazza Morandi, davanti alla sede del Ministero dei Trasporti.

 

Un uomo italiano, imprenditore, di 34 anni, si è letteralmente incatenato mettendo in atto una protesta contro il mancato pagamento dei suoi crediti da parte della Pubblica Amministrazione.

 

Stupiti i passanti, che non capivano cosa stesse succedendo.

 

La protesta, però, non è durata molto: una pattuglia della Polizia è intervenuta sul posto e gli agenti hanno tranciato la catena, rimettendo l’imprenditore “a piede libero”

 

Leggi anche:

Tentato suicidio Palazzo Marino Milano, uomo entra con coltello poi si sente male, sul posto ambulanza e Polizia

Uomo minaccia di darsi fuoco in Tribunale Milano, si era cosparso di ammoniaca per protestare contro l’espulsione dall’Italia

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here