Bambini a Milano, la protesta di una Mamma: “Marciapiedi rotti, inciviltà degli automobilisti, mancanza di seggiolini e fasciatoi nei ristoranti. I bambini non dovrebbero essere il nostro futuro?”

Mamme, bambini, Milano. Un trinomio che dovrebbe evocare una sensazione di dolcezza e felicità ma, per molti milanesi, porta invece alla mente una lunga serie di ostacoli, che mamme e bimbi di ogni età si trovano ad affrontare ogni giorno. L’ultima segnalazione, in merito, è stata inviata alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) dalla signora A.F: “Sono mamma da 15 mesi e, da quando è nata la mia bambina, sono resa conto di quanto sia difficile vivere a Milano e di quanto questa città sia ostile verso i suoi piccoli abitanti”. Tra marciapiedi rotti, sporcizia e parcheggi selvaggi, la nostra lettrice si sofferma in particolare sulla diffusa mancanza di fasciatoi e seggiolini nei ristoranti: “Dovrebbe esserci più rispetto per i bambini, che sono il nostro futuro!”. Nel dettaglio:

 

MILANO: UNA CITTA’ NON A PORTATA DI BAMBINO – “Gentile Redazione di CronacaMilano – scrive la signora A.F., – vi lascio questa mia come ‘sfogo’ di una mamma di Milano. Sono la mamma di una bellissima bimba di 15 mesi e, da quando è nata, mi sono resa conto di quanto sia difficile vivere a Milano e di quanto questa città sia ostile verso i suoi piccoli abitanti.

 

I MARCIAPIEDI: ROTTI, SPORCHI E STRETTI – “I marciapiedi sono mezzi rotti e più vai verso il centro peggio è la situazione – sottolinea la nostra lettrice.

– “Diventano oltre che rotti anche stretti – prosegue la cittadina, – per cui il passeggino non passa.

– “Inoltre sono invasi dalle deiezioni dei cani – sottolinea ancora A.F., – i cui padroni non hanno rispetto se non per o loro amatissimi animali, che trattano come bimbi.

 

L’INCIVILTA’ DEGLI AUTOMOBILISTI: NON FANNO ATTRAVERSARE SULLE STRISCE E PARCHEGGIANO SULLE DISCESE PER I DISABILI  – “Il senso civico, poi, non esiste: le macchine sulle strisce pedonali non ti fanno passare mai e parcheggiano sulle già poche discese dei disabili – protesta la giovane mamma. –  E se ti lamenti pensano di aver pure ragione loro!

 

FASCIATOI E SEGGIOLINI NEI RISTORANTI: COSTANO 10/15 EURO MA NON CI SONO MAI – “In quasi tutti i ristoranti di Milano infine – osserva la mamma milanese, – soprattutto in centro dove ci sono i turisti, non esiste né il fasciatolo, né il seggiolino per mangiare. Anzi, se lo chiedi sembra che tu abbia chiesto la luna o qualcosa di estremamente costoso (un fasciatoio da tavolo costa in media € 10,00 mentre un seggiolino circa € 15,00).

 

I BAMBINI SONO IL NOSTRO FUTURO: A MILANO DOVREBBERO AVERE PIU’ RISPETTO – “Questa è la grande Milano – conclude la signora A.F. – Se andate a Bolzano, non lontano da noi, troverete marciapiedi puliti e perfetti; fasciatoi e seggiolini dappertutto (persino nel bagno del parcheggio!), e camminare con un passeggino è una meraviglia! Dovremmo imparare dai bolzanini il rispetto che hanno per i bambini che sono il nostro futuro! Grazie, A.F.”

 

COSA NE PENSANO LE ALTRE MAMME MILANESI? SCRIVETECI E RACCONTATECI DEGLI OSTACOLI CHE INCONTRATE OGNI GIORNO – Invitiamo tutte le lettrici e tutti i lettori a raccontarci degli ostacoli che incontrano quando escono con i propri figli: daremo voce ad ogni problema.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Parcheggi selvaggi Milano via Lessona, foto scattate da una lettrice: “Auto e moto costringono mamme con passeggini e disabili a camminare in strada”

Ancora problemi Area C Milano: una mamma prova a girare con i suoi due bimbi in bici, a piedi e con i mezzi pubblici. Ecco tutti gli ostacoli che ha dovuto affrontare

Anagrafe Milano via Larga, l’odissea di una Mamma che in quanto single si è vista negare il rilascio della nuova carta d’identità per la figlioletta; lettera aperta al sindaco Pisapia

Incrocio via Settembrini Scarlatti Milano, un lettore: “Mancano gli scivoli per i disabili, in più anziani e mamme con i passeggini devono fare le acrobazie. I vigili passano e fanno finta di niente”. Foto 

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. A barcellona (Spagna) che é una città quasi 2 volte più grande di Milano, i marciapiedi sono tutti piastrellati oltre ad assere una volta e mezzo più larghi di quelli Milanesi. Asfaltarli ancora, sopratutto in questi tempi che nei mesi estivi le temperature sono molto elevate, é quasi primitivo. Tutto si scioglie, e i buchi la fanno da padrona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here