Ragazza scippata via Bacchiglione, Corvetto, è stata operata alla testa d’urgenza e sta meglio

E’ accaduto alle 7 di ieri mattina in via Bacchiglione, zona Corvetto.

 

Una ragazza ucraina di 22 anni, Marta M., è stata vittima dello scippo di uno straniero, presumibilmente nordafricano: la giovane ha cercato di ribellarsi all’aggressore ed ha avuto la peggio.

 

Secondo quanto ricostruito, durante l’aggressione la ragazza è stata malmenata fino a perdere l’equilibrio e cadere a terra e il malvivente, armato di un punteruolo o di un cacciavite, l’ha colpita provocandole una lesione alla tempia e una gravissima emorragia interna.

 

L’aggressore, una volta riuscito a strapparle di mano la borsa, si è dileguato;  la 22enne è riuscita a chiedere aiuto e a far così arrivare i volontari del 118, che l’hanno portata al Policlinico.

 

Qui, dopo una visita, i medici hanno constatato il danno cerebrale e l’hanno operato d’urgenza; dopo la prognosi riservata la ragazza è, adesso, nuovamente cosciente, tanto che dal reparto di rianimazione i medici l’hanno trasferita in neurochirurgia.

 

Le sue condizioni rimangono comunque estremamente delicate.

 

Sono in atto le indagini per risalire all’aggressore.

 

Leggi anche:

Ragazza rapinata e accoltellata corso Lodi, una 25enne ha reagito al suo aggressore ed ha rimediato una coltellata a una coscia

Scippo viale Scarampo, ventenne derubata nel cuore della notte

Operatore amsa impedisce aggressione piazza delle Milizie, zona Navigli

Rapinata corso Lodi sbatte testa su panettone di metallo

Ragazza scippata viale Lombardia

Via Pietrasanta, chiedono un’informazione ma è solo una scusa: ragazza malmenata e rapinata nella notte

 

Di Redazione
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here