Furto rame via Forlanini Garbagnate Milanese, ladri beccati da carabiniere fuori servizio

E’ successo a Garbagnate, nell’hinterland di Milano.

 

Secondo quanto spiegato, un Carabiniere della Stazione locale, al momento libero dal servizio, ha notato alcune persone che stavano asportando materiali dall’interno di un’area della ditta dimessa “Texmantova”, in via Forlanini.

 

Subito chiamati i colleghi, i militari hanno fatto irruzione nell’edificio dove, nascosti dietro ad alcuni macchinari, hanno sorpreso 5 persone.

 

Una volta bloccati ed identificati, i malviventi sono risultati essere:

– D.C., italiano, nato nel ‘84, operaio,

– Z.L., italiano, nato nel ‘71, nullafacente,

– T.A., italiano, nato nell’ ‘87, nullafacente,

– T.F., nato nell’ ‘84, nullafacente,

– R.A., nato nell’ ’83, nullafacente.

 

I cinque, tutti con piccoli precedenti per il reato contro il patrimonio, sono risultati anche in possesso di arnesi atti allo scasso; al momento dell’irruzione dei militari, inoltre, avevano già riempito diversi sacchi con cavi e tubi in rame rubati dall’edificio industriale.

 

I Carabinieri hanno trasportato i ladri in caserma: qui sono stati dichiarati in stato di arresto nell’attesa del giudizio per direttissima presso il Tribunale di Milano.

 

Leggi anche:

Black out zona Stadera Milano, romeni rubano cavi elettrici in rame in via degli Alfieri e lasciano al buio un intero quartiere

Arresto albanesi viale Corsica Milano, avevano 650 chili di rame nella macchina e una chiave per aprire i tombini accanto ai binari, mistero sul luogo dell’asportazione del prezioso metallo

Furto parcometri da Novara a Roma, romeni rubano le monetine dei parcheggi a pagamento anche con trapani e aspirapolvere

Furto tombini: costi e prezzi di vendita della ghisa

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here