Rissa bar stazione centrale tra dipendenti e una ventina di ragazzi, finisce in ospedale per calci e pugni

E’ accaduto alle 6,30 di domenica mattina al Gran Bar della stazione Centrale.

La rissa è scoppiata tra una ventina di ragazzi che avevano trascorso la notte in una discoteca milanese, e alcuni dipendenti del locali.

Uno dei gestori ha riportato ferite estremamente serie dopo essere stato aggredito con calci e pugni da 4 ragazzi e, portato in codice giallo al Fatebenefratelli, i medici l’hanno operato d’urgenza.

Secondo una testimonianza, la rissa sarebbe scoppiata quando una ragazza del gruppo avrebbe insultato una dipendente che si rifiutava di servire un panino senza scontrino, mentre gli altri ragazzi cercavano di taccheggiare i prodotti esposti nel bar.

Chiamata la Polizia Ferroviaria da un altro dipendente, 4 degli aggressori sono stati fermati, mentre gli altri si sono dati alla fuga: tre maggiorenni sono stati tradotti a San Vittore, mentre un minorenne è stato denunciato a piede libero.

Leggi anche:

Accoltellato il gestore di un bar per il servizio di scarsa qualità

Delinquenza minorile, è in aumento quella dei ragazzi italiani, che ha fatto registrare una crescita a partire dal 2006

Stacca un orecchio a morsi durante una rissa a Precotto. Tre boliviani in ospedale

Strappati a morsi labbro e sopracciglio a Melegnano

Aggressione calci e pugni Brescia Simone Piovani Pralboino

Accoltellato nipote Melegnano per una lite sulla posa di un muro divisorio

Maxi rissa trenta arabi e marocchini ubriachi tra via Atene e via Padova

Maestra picchiata per rimprovero ad alunna, ‘Puttana, ti ammazziamo’ le hanno gridato la mamma e la nonna della ragazzina

Calpesta coda al cane padrone lo accoltella, parco Lambro via Feltre

Ucciso a Lissone con calci e pugni

 Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here