Anziana rapinata via Colletta Milano alle 3 del pomeriggio, ancora la catenina d’oro

CateninaE’ successo sabato 21 luglio 2013 per strada, in pieno pomeriggio.

 

In base a quanto spiegato, erano le 15 circa quando un’anziana di 73 anni stava camminando tranquillamente in via Pietro Colletta, zona viale Umbria.

 

All’improvviso la donna si è vista piombare addosso un ragazzo, presumibilmente italiano.

 

Il malvivente, senza nessuno scrupolo, ha assestato uno scossone alla vecchina, strappandole dal collo la catenina d’oro.

 

Ottenuto il bottino, il ladro è fuggito e, come quasi sempre in questi casi, è riuscito a dileguarsi senza problemi.

 

Alle sue spalle, fortunatamente la 73enne non ha riportato ferite, anche se il furto ha comportato

un grandissimo dispiacere poiché, il gioiello, era con lei da molti anni.
Secondo i dati della Questura di Milano, nel 2012 i furti con strappo compiuti nella nostra città sono aumentati del 23.5%, mentre le rapine per strada hanno toccato un +5,2%.

 

Aumentati, anche, i seguenti reati:

– rapine in abitazione: +52,3%

– rapine in esercizi commerciali: +30,2%

– furti con destrezza: +4,6%

– furti in abitazione: 9,3%

– furti in esercizi commerciali: 10,5%

– violenze sessuali: +9%, con 462 casi all’anno, pari a 1,2 violenze sessuali compiute al giorno

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Presidi militari: Milano Pisapia aveva eliminato quelli mobili, perché “Milano non è Beirut”. Ora li richiede ma… in versione fissa

Anziana rapinata della catenina via Marcantonio dal Re Milano, buttata a terra a 83 anni

Anziana rapinata via Capponi Milano, 77enne aggredita per l’orologio d’oro

Scippo collana d’oro via Falconi Milano, vittima una 74enne che portava a spasso il cane

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. Manca il rispetto per le persone, il furto, un atto vile. Milano è allucinante. Volete sapere ? Mi moglie che sta prestando servizio estivo presso una scuola materna comunale, con altre colleghe, s’ è vista scippare i soldi e documenti da chi..mistero fitto… La scuola sarà pure luogo pubblico, ma durante il servizio dovrebbe essere chiuso a salvagurdia dei suoi piccoli utenti…ma così non è..morale. Quando si trovano dirigenti di enti pubblici, che tutto lasciano correre, che fanno del silenzio e del buonismo un’ arte, il paese, la città sempre sarà in mano all’ illegalità. Basta poco: segnalare ( cosa che la dirigente scolastica manco ci ha pensato ) e far fare i controlli. Chi si macchia di un reato, pagare la pena. A Milano, tutto questo non esiste, Pisapia e Granelli due poveri xxxxx che non hanno nessuna preparazione nel gestire e fare gestire una città, Milano, sempre più pericolosa. Alla signora, sono vicino, almeno fra onesti, un minimo di solidarietà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here