Passeggeri intossicati metropolitana San Babila Milano, gas urticante nel vagone

Vigili Del Fuoco 3E’ successo alle 9 circa di stamattina.

 

Era l’orario di punta quando, all’apertura delle porte di un convoglio sulla M1 “rossa”, alla stazione San Babila, diversi passeggeri hanno accusato un malessere.

 

Secondo quanto spiegato, sono state circa 30 le persone che hanno cominciato a tossire e ad avvertire bruciore agli occhi.

 

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, il 118 e i Carabinieri.

 

Secondo le prime ipotesi, qualcuno potrebbe aver spruzzato (anche inavvertitamente), dello spray urticante all’interno del vagone.

 

Benché alcuni passeggeri siano stati portati in ospedale per accertamenti, fortunatamente non si registrano danni preoccupanti.

 

Si ricorda che in caso di fuoriuscita di qualsiasi gas, il numero di primo soccorso da comporre è quello dei Vigili del Fuoco, il 115.

 

Sono proprio i pompieri, infatti, con il nucleo “nbcr” (nucleare, biologico, chimico e radiologico) gli unici ad essere autorizzati ad intervenire nella “zona rossa”, in caso di sospetta presenza di gas.

 

Appena dato l’allarme al 115, sono poi gli stessi pompieri a chiamare immediatamente il 118, i cui operatori non possono oltrepassare la zona di “triage”.

 

Recuperati i cittadini coinvolti, i pompieri consegnano le vittime ai paramedici, che ne stabiliscono il codice di gravità predisponendo l’eventuale trasporto in ospedale.

 

In caso di incidenti gravi, anche pochi minuti possono fare la differenza tra la vita e la morte. Chiamare subito il giusto numero di pronto-intervento, quindi, è fondamentale.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Commemorazione strage via Palestro Milano, sabato 27 luglio 2013 la messa e il raccoglimento dei cittadini

Strage via Palestro Milano: mostra, commemorazioni ed eventi 24 – 27 luglio 2013. Info e testimonianze per non dimenticare

Nube tossica azienda Rozzano, risolutivo l’immediato intervento dei Vigili del Fuoco

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here