Incidente viale Famagosta Milano; funerali in Egitto e primi esiti autopsia: ferite compatibili con alta velocità dell’auto

Ambulanza_in_chiamataMadre e figlio verranno sepolti in Egitto. Il pm che si sta occupando del caso relativo alla madre incinta di 7 mesi travolta involontariamente da un’auto, in viale Famagosta, insieme al figlio di 4 anni, ha rilasciato il suo nullaosta. Il trasporto delle due salme nella terra d’origine della famiglia avverrà ad opera del marito. I funerali si svolgeranno nel fine settimana.
.
PRIMI ESITI AUTOPSIA – Intanto, ieri, in mattinata, presso l’Istituto di medicina legale di Milano, è stato eseguito l’esame autoptico sui corpi delle due vittime.
– Stando a quanto trapelato, i primi risultati delle autopsie avvalorerebbero l’ipotesi che un intervento tempestivo avrebbe potuto anche salvare la vita del bambino.
.
QUEL CORPICINO DIMENTICATO SUL SELCIATO PER UN’ORA – Ricordiamo infatti che, nel tardo pomeriggio di domenica, al momento dell’impatto il corpo del piccolo è stato sbalzato sull’asfalto ad una distanza di circa 50 metri rispetto al luogo dell’incidente, andando a finire poi sotto il guardrail. Dove è rimasto per più di un’ora.
– E’ stato il padre del piccolo, una volta giunto in ospedale, ad allertare i vigili per l’assenza di suo figlio. Quando i soccorsi sono tornati sul posto, però, non c’era ormai più nulla da fare.
.
SOCCORSI TEMPESTIVI AVREBBERO SALVATO IL PICCOLO? – Proprio in questo senso, l’avvocato di parte civile nominato dal marito della vittima vuole vederci chiaro: «Restano i dubbi sul fatto che soccorsi più tempestivi avrebbero potuto salvare la vita del bambino».
.
ALTA VELOCITA’ DELL’AUTO – Secondo quanto riportato poi sempre dal legale, lo stesso esito dell’autopsia lascia credere che l’impatto della vettura guidata dal 28enne con le vittime possa essere stato piuttosto violento, quindi «compatibile con una velocità elevata». Un’ipotesi che, qualora fosse avvalorata da ulteriori riscontri, complicherebbe probabilmente la posizione del giovane.
– Faranno seguito ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.
.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

.

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

.

Leggi anche:

Incidente viale Famagosta Milano, forse negligenza dei vigili, sopralluogo del pm

Aggiornamento incidente viale Famagosta: giovedì 24 ottobre l’autopsia, forse una causa anche contro il Comune di Milano

Donna incinta investita vialeFamagosta Milano; morta lei, il nascituro e il figlio di 4 anni

S.P.