Truffa anziana via Torricelli Milano, finta nipote chiama la vittima chiedendo aiuto immediato

AnzianaAnche oggi siamo a raccontarvi l’ennesima – e ormai quotidiana – truffa ai danni di una persona appartenente alla cosiddetta terza età. Una sequenza inarrestabile di colpi quella trattata negli ultimi mesi su queste pagine che, frutto della crisi o del più banale pragmatismo di piccoli criminali senz’arte né parte, sta mettendo a ferro e fuoco la Milano forse più fragile e indifesa: quella degli anziani.

 

LA TELEFONATA DEL FINTO “NIPOTE” – L’ultima vittima di cui si ha nota è una donna di 78 anni e residente in uno stabile di via Torricelli, in zona Navigli.

– Secondo quanto raccontato dalla stessa donna alle forze dell’ordine, attorno alle 17 di ieri pomeriggio avrebbe ricevuto una telefonata da parte di un uomo spacciatosi per suo nipote.

– “Sto finendo in prigione, ho bisogno del tuo aiuto”. E’ con queste parole che l’abile truffatore ha fatto scattare la propria messa in scena, pretendendo da sua “nonna” contanti e gioielli i quali, a suo dire, avrebbero scongiurato la fantomatica reclusione.

 

LA COMPLICE – A ritirare il tutto, poi, ci avrebbe pensato una sua amica che, in un secondo tempo, si sarebbe premurata di recapitargli il prezioso aiuto.

– Detto, fatto. Convinta l’anziana, alle 17.40 la complice dell’uomo – descritta come una signora di mezza età -, è passata con puntualità svizzera a ritirare quanto la 78enne era riuscita a racimolare per il suo sventurato “nipote”.

 

LA DENUNCIA ALLE AUTORITA’ – Un’ora dopo, però, quando l’anziana ha cercato di rimettersi in contatto con lo scaltro truffatore per sapere se tutto fosse andato per il meglio, la truffa si è rivelata in tutta la sua squallida concretezza.

– A quel punto, per la povera signora non è rimasto altro da fare che denunciare tutto l’accaduto alla Polizia. Ma dei due truffatori, purtroppo, non vi è più traccia.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Anziana truffata via Cabella Milano da finti poliziotti, ecco il vademecum della Polizia di Stato

Anziana truffata via Magnago Milano da finto poliziotto e sedicente operaio, la vittima ha 88 anni

Anziana truffata via Davanzati Milano, ancora il duo della finta dipendente e il falso poliziotto

S.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here