Cadavere ritrovato ex scuola via Adriano Milano, l’edificio era rifugio di senzatetto

senzatettoIl ritrovamento è avvenuto alle 22,40 circa di domenica 5 ottobre 2014, in via Adriano.

 

Secondo le prime informazioni, la vittima sarebbe un senzatetto di 25 anni, marocchino.

 

Il giovane avrebbe trovato rifugio nell’ex scuola, ora abbandonata e utilizzata da  clochard di varie etnie.

 

Secondo le ipotesi formulate dagli Inquirenti, il 25 sarebbe precipitato dalla tromba delle scale dell’edificio.

 

Alla base della caduta, gli investigatori non escludono che ieri sera la vittima fosse in compagnia di altri senzatetto, tutti ubriachi e che, perché spinta o inciampata, sia poi precipitata.

 

Subito sul posto il 118, constato il decesso, la salma è stata rimossa.

 

Le indagini rimangono al momento aperte.

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Cadavere ritrovato via Caduti di Marcinelle Lambrate Milano, ucciso a colpi di pistola dentro la sua auto

Cadavere ritrovato in via Conegliano zona via Padova Milano, morto uomo ecuadoriano di 35 anni

Ritrovamento cadavere in appartamento Milano via Porpora, uomo morto da un mese

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here