Spaccio Quarto Oggiaro Milano, pusher con 8 chili di marijuana, coca e hashish

droga e contantiE’ successo martedì 14 ottobre 2014 nel quartiere Quarto Oggiaro.

 

Secondo quanto spiegato, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di zona sono intervenuti a causa di un ragazzo italiano di 28 anni.

 

In possesso del giovane, i poliziotti hanno trovato:

– 8 chili di marijuana,

– 150 grammi di cocaina,

– 200 grammi di hashish,

– materiale per il confezionamento.

 

Mentre per il 28enne sono scattate le manette, tutte le sostanze sono state sequestrate.

 

APPROFONDIMENTO – Per tutte le conseguenze derivate dall’assunzione della cannabis, CLICCA QUI

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Spaccio via Padova Milano, preso pusher con un ovulo di coca. Le segnalazioni dei cittadini sul quartiere

Degrado via Cadolini Milano, comitato residenti contro spaccio, rifiuti e rom abusivi. Intanto, impazzano le spese per Expo

Degrado shock Gratosoglio Milano, la lettere inviata a Pisapia da una residente: “Venga a trovarci”

Degrado viale Sarca Milano, una lettrice: “Hanno tentato di stuprarmi. In più scippi, furti dentro auto, marciapiedi come latrine e altro”. Il punto della situazione

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here