Banda rapinatori Rho, arrestati 8 giovanissimi italiani e stranieri

unità cinofila PoliziaRapine e aggressioni in atto da mesi sul territorio di Rho, nell’hinterland di Milano. Ieri l’arresto dei responsabili, che ha rivelato le età degli 8 malviventi in questione: tutti ragazzi giovanissimi, italiani e stranieri, tra i 17 e i 20 anni.

 

LE AGGRESSIONI – Nel mirino della banda erano i coetanei, a volte seguiti dopo l’uscita da scuola e poi depredati di tutto quanto di valore: contanti, cellulare, catenine, orologi e chi più ne ha, più ne metta.

 

LE AREE DI AZIONE – In base a quanto accertato, i giovani ladri attendevano che le vittime attraversassero zone poco battute, spesso all’interno di parchi.

 

L’ULTIMA RAPINA, AI DANNI DI DUE MINORENNI – L’ultimo colpo mercoledì 19 novembre 2014, in via Nino Bixio angolo via Calatafimi.

Secondo quanto spiegato, gli 8 rapinatori hanno accerchiato due minorenni, rapinandoli.

Le giovani vittime, però, sono riuscite ad allertare subito la Polizia, permettendo agli agenti un tempestivo intervento.

 

L’ARRESTO – I 2 minorenni rapinati, infatti, hanno individuato i propri aggressori all’interno di un parco, segnalandoli immediatamente all’operatore radio della Centrale operativa.

– Immediatamente intervenute alcune pattugli, i malviventi sono stati bloccati.

 

LE ETA’ DEI RAPINATORI – Una volta identificati, i rapinatori sono risultati essere 8 ragazzi italiani e stranieri:

un colombiano e un italiano di 17 anni,

tre moldavi di 17, 18 e 19 anni,

un ucraino di 19 anni,

un italiano e un dominicano di 20,

 

I PRECEDENTI – Tutti i membri della banda, inoltre, sono risultati essere pregiudicati per reati contro il patrimonio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

– Tutti i giovani sono stati arrestati.

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Minorenni rapinati da baby gang viale Lazio Milano, vittime avvicinate con la scusa di una sigaretta

Arresto baby gang Milano zona liceo Beccaria, rapinavano l’iPhone agli studenti, anche minacciandoli con armi

Ragazza rapinata Navigli Milano da baby gang femminile, pestaggio con 8 giorni di prognosi per rubare borsa Gucci e occhiali Chanel

Ragazza rapinata di iPhone Milano via Mantegazza, 21enne vittima di babygang

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here