Sei assessori di Pisapia rimarranno con Sala. I nomi, mentre si attende il candidato del centrodestra

Il centrosinistra procede; alle stelle l’attesa per il candidato del centrodestra, in un clima di sconforto espresso da Vittorio Feltri

voto-elezioni-e-sondaggiNon si parla di poca fantasia o riciclone: Sala annuncia l’intenzione di voler tenere con sé, se eletto, 6 degli attuali assessori della giunta arancione, in nome di “un filo rosso di continuità”.
Questo uno dei grandi annunci che hanno riempito la sala del teatro Elfo Puccini a Milano, dove in vista delle primarie del centrosinistra, il candidato Sala ha visto la partecipazione all’evento di 6 assessori della giunta Pisapia:
– Pierfrancesco Maran, assessore alla Mobilità e Ambiente e principale fautore di AreaC
– Marco Granelli, assessore alla Sicurezza e infinite volte invocato da cittadini disperati, puntualmente ignorati
– Franco D’Alfonso, assessore al Commercio e indimenticabile per la sua gaffe contro Dolce & Gabbana
– Daniela Benelli, assessore alla Casa
– Cristina Tajani, assessore a Lavoro e Università
– Chiara Bisconti, assessore al Benessere.
Ancora nulla, invece, dal centrodestra, dove dopo i rumors su Sallusti, Del Debbio, Stefano Parisi e altri, il candidato ufficiale ancora non arriva.
In questo senso ci ha pensato Vittorio Feltri, intervistato su radio 24 a La Zanzara, a esprimere una scorata previsione: “Vincerà sicuramente Sala perché con tutti i borghesucci milanesi che hanno sposato il renzismo mi sembra veramente impossibile la vittoria di uno di centrodestra”.

Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here