Nuovo controllo Polizia di Stato bosco Rogoredo Milano, bilancio arresti

Identificate 22 persone poi accompagnate in Questura: 14 i cittadini italiani e 8 gli stranieri

rogoredo-1Nella giornata di mercoledì 11 gennaio 2017, la Polizia di Stato ha effettuato a Milano un nuovo intervento presso la zona boschiva adiacente alla via Sant’Arialdo.
L’intervento, eseguito con personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Mecenate della Questura di Milano, del Reparto Mobile di Milano, del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia e del gabinetto Regionale della Polizia Scientifica, è iniziato alle ore 13.30 in una zona che attualmente vede una boscaglia molto più rarefatta ed un numero di soggetti presenti notevolmente diminuito.
Nel corso dell’operazione sono state identificate 22 persone accompagnate poi in Questura, 14 cittadini italiani e 8 stranieri. Tre cittadini stranieri risultano essere regolari sul territorio italiano. Per tre stranieri verrà adottato il provvedimento di rimpatrio con accompagnamento alla frontiera e per altri due cittadini extracomunitari, privi di documenti di identità, verrà formulata richiesta di trattenimento presso un C.I.E.
Sono stati indagati, in stato di libertà:
– 2 cittadini del Marocco, per clandestinità (art. 10 bis TU (286/98)
– 1 cittadino della Romania per violazione di provvedimenti dell’Autorità (ex art. 650 cp)
– 1 cittadino italiano per violazione foglio di via obbligatorio (art. 2 e 76 D.Lgs 159/2011)
1 cittadino italiano per violazione obblighi inerenti alla sorveglianza speciale (art. 75 D.Lgs 159/2011)
– 1 cittadino italiano ha ricevuto una sanzione per la violazione amministrativa ex art. 75 DPR309/90 (“Chiunque illecitamente importa, esporta, acquista, riceve a qualsiasi titolo o comunque detiene sostanze stupefacenti o psicotrope…”).
– Nei confronti di sei cittadini italiani ed uno srilankese, inoltre, sono stati emessi immediatamente 7 misure urgenti di provvedimento di foglio di via obbligatorio dal Comune di Milano.

Leggi anche:
Manifestazione residenti Rogoredo contro spaccio e degrado: “Tutto uguale!”
Donne rapinate e picchiate quartiere Rogoredo Milano, ormai c’è proprio da avere paura?
Degrado quartiere Rogoredo Milano, ancora proteste per una situazione ormai fuori controllo. Foto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here