Dipendenza da droga e stupefacenti, per tutte le risposte nasce il nuovo portale “Droga in Breve” NIDA – Dipartimento Politiche Antidroga, info e contatti

La lotta alla droga si combatte anche sul web. Ha infatti debuttato il portale “Droga in breve” (http://drogainbreve.dronet.org/), versione italiana di “Easy to Read Drug Facts”, il nuovo sito NIDA (National Institute on Drug Abuse) d’informazione scientifica sulla droga. L’iniziativa è supportata dal Dipartimento Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che si è occupato della traduzione e dell’adattamento del sito.

 

LA DROGA “FACILE DA LEGGERE”, ANCHE IN VERSIONE AUDIO – “Easy to Read Drug Facts” (letteralmente “fatti di droga facili da leggere), ora disponibile anche nella versione italiana, nasce con l’intento di semplificare la comunicazione sulla droga e sui rischi connessi al suo utilizzo.

– Sulla falsariga del sito inglese, “Droga in breve” si caratterizza per l’alta fruibilità dei contenuti espressi con un linguaggio semplice e chiaro, una grafica lineare, l’uso di caratteri grandi e video interattivi. Queste scelte redazionali e stilistiche derivano dalla necessità di favorire l’assimilazione dei contenuti anche da parte dei giovani e, in generale, di quei soggetti che presentano un basso livello di scolarizzazione.

– Il portale offre, inoltre, la possibilità di scaricare le versioni audio di ogni pagina, una caratteristica particolarmente utile per le persone che hanno difficoltà nella lettura.

 

L’IMPEGNO DEL DIPARTIMENTO POLITICHE ANTIDROGA – L’adattamento e la traduzione dei contenuti dall’inglese all’italiano sono opera del Dipartimento Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la cui delega è affidata al Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione Andrea Riccardi.

– Il progetto “Droga in breve” è frutto della collaborazione scientifica siglata un anno fa con il National Institute on Drug Abuse (NIDA), l’istituto di ricerca americano che da anni si occupa di tossicodipendenza.

 

5 SEZIONI PER OGNI TEMA CORRELATO ALLA DROGA – Per facilitare la ricerca e la consultazione dei contenuti, il sito è strutturato in 5 sezioni, dedicate ciascuna a un tema preciso:

– La descrizione delle sostanze psicoattive più utilizzate;

– Gli effetti delle droghe sul cervello;

– La spiegazione dei meccanismi della dipendenza;

– La prevenzione;

– I trattamenti terapeutici.

 

TESTIMONIANZE DI CHI CE L’HA FATTA – Punti di forza del portale sono, però, la presenza di testimonianze personali di pazienti, che sono riusciti a uscire dal tunnel della dipendenza, e il collegamento agli indirizzi dei Dipartimenti delle Dipendenze ai quali rivolgersi in caso di problemi derivanti dall’assunzione di droga e stupefacenti.

 

“BUONA, SEMPLICE E CHIARA INFORMAZIONE” – Come ha dichiarato il dr. Giovanni Serpelloni, Capo del Dipartimento Politiche Antidroga, “la scelta di mantenere appropriati comportamenti di salute nella propria vita deriva da una forte consapevolezza interiore maturata sulla base di una buona, semplice e chiara informazione”.

– Il sito è creato appositamente per chi è alla ricerca di contenuti di facile e immediata fruizione, con particolare attenzione ai soggetti più vulnerabili come i giovani. “Essi – ha continuato Serpelloni – possono decidere liberamente il loro destino di vita, qualunque esso sia, che personalmente mi auguro, sempre lontano da ogni tipo di droga e sostanza alcolica”.

 

SCARICA GRATIS IL LIBRO CON TUTTE LE RISPOSTE DELLA RICERCA SCIENTIFICA, LE FOTO DEL CERVELLO SOTTO L’INFLUSSO DELLA DROGA A PARTIRE DAL FETO E TANTO ALTRO – E’ possibile scaricare gratuitamente il libro “Cannabis e danni alla salute” CLICCANDO QUI

 

INFORMAZIONI – Per ulteriori informazioni:

Dipartimento Politiche Antidroga, Presidenza del Consiglio dei Ministri

– Via Po 16/A

– 00198 – Roma

– Segreteria Direzionale del Dipartimento
– Tel. +39 06 67796350
– Fax +39 06 67796843
– Email: direzionedpa@governo.it

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Dimostrazione cani antidroga Gdf Milano presso scuola Achille Mauri, fotogallery e video

Effetti cannabis, marijuana e hashish, conosciamo meglio le ‘droghe leggere’ e vediamo se fanno davvero così male oppure no, soprattutto a giovani e adolescenti

Elogio dello spinello: farsi una canna fa davvero così male? Sentiamo le risposte dei medici

Capire sintomi di chi si droga, progetto prevenzione per genitori con figli da 8 – 18 anni

Giornata internazione contro la droga 26 giugno 2012, Milano non aderisce alle iniziative del dipartimento delle politiche antidroga e lancia la stanza del buco

Francesco Tempesta

Foto www.rete-dida.it

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here