Trattativa Thohir – Inter, risposta entro il 31 luglio 2013

Logo_Inter“Tornerò presto. Vicini all’affare? Questa domanda dovete farla a Moratti, che rispetto. Fiducioso? Sì”. Queste parole di Erick Thohir lasciano poco spazio all’interpretazione. La trattativa per la cessione delle quote dell’Inter al magnate indonesiano è vicina alla conclusione. Diverse sono le ipotesi sui numeri, la più accreditata parla dell’80% per 360 milioni di euro.

 

MORATTI PRENDE TEMPO – E’ di pochi giorni fa la notizia del pranzo in centro Milano tra Moratti e Thohir; un incontro ufficiale e reso pubblico in cui i due hanno discusso sugli ultimi dettagli della trattativa.

– Nella giornata di ieri, invece, i due si sono ritrovati a Milano per proseguire con le trattative. Thohir si è mostrato fiducioso: “Mi sono goduto la città, cibo, le persone, spero di tornare presto. Anzi di tornare più spesso. Speranzoso? Sì, per questo ho detto che spero di tornare presto”.

– Di diverso avviso Massimo Moratti che, alla fine del vertice a due, ha voluto prendere tempo: “Non stringeremo in questi giorni”.

 

LA GIORNATA DI THOHIR – L’ultima giornata di questo blitz dell’indonesiano a Milano è stata trascorsa nel lussuoso Hotel Armani; erano molti i giornalisti presenti in loco, ai quali il tycoon della Tv ha voluto offrire acqua e bibite per un pò di refrigerio: “Questo è un omaggio del signor Thohir” il messaggio recapitato ai colleghi.

– Thohir, poi, ha voluto smorzare i toni spiegando che “Non sono previste decisioni imminenti, osserverò i tempi richiesti da Moratti, non voglio forzare la mano”.

 

IL 31 LUGLIO LA DEADLINE – Una cosa è certa: Thohir ha voluto raffreddare i toni di una trattativa che per la stampa stava diventando troppo bollente, ma non è disposto ad attendere ancora molti giorni.

– Il 31 luglio 2013 sarà, verosimilmente, la giornata decisiva. E’ questa la deadline fissata dall’indonesiano per avere una risposta definitiva da Massimo Moratti sulla cessione delle quote dell’Inter.

 

PRENDE CORPO LA NUOVA DIRIGENZA – Nonostante Thohir si sia affrettato ad affermare “Non mi permetterei di presentare nuovi dirigenti o di indicare nomi per potenziare la squadra”, le voci sono ben altre.

– L’idea sarebbe quella di trovare un nome comune che possa guidare la nuova Inter sempre più internazionale; ed il nome è quello di Leonardo, ex dirigente del Psg. Ad Appiano Gentile potrebbe diventare il nuovo amministratore delegato.

– E la squalifica di 14 mesi che la Federazione francese ha inflitto al brasiliano per una spallata rifilata all’arbitro gli consentirebbe comunque di poter svolgere la sua funzione. Un’unica limitazione: non potrebbe assistere agli allenamenti e sedersi in panchina.

 

PRIMA LA SOCIETA’, POI IL MERCATO – Negli ultimi giorni il mercato in entrata neroazzurro ha subito una decelerazione. Dopo i colpi Icardi e Belfodil, la società di Corso Vittorio Emanuele ha deciso di mettere in stand-by le altre trattative.

– Possibile che sarà la nuova dirigenza targata Thohir a farsi fronte degli acquisti di un difensore centrale, qualora Ranocchia dovesse essere ceduto, e dei due centrocampisti richiesti da Mazzarri: Nainggolan ed uno tra Isla e Zuniga.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Milan o Inter, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Calciomercato Inter 2013: guardare avanti con chiarezza, per ottenere risultati

Coppa Italia 2013 – 2014, tabellone e possibili avversarie di Inter e Milan

Trofeo Tim 2013 Milan, Juventus e Sassuolo: cronaca in tempo reale, fino alla vittoria

Scambio Inter Milan: Ranocchia per Boateng, Kuzmanovic per Nocerino. Tutte le news

Offerta Thohir per comprare l’Inter, a Moratti 260 milioni di euro per l’80% del club dettagli, offerta e sviluppi

 

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here