Vendita Milan Mr Bee Taechaubol Berlusconi, siglato il preliminare accordo entro il 30 settembre 2015, tutte le cifre e i dettagli

euroUn’altra tappa si è conclusa. La vendita del Milan a Mister Bee prende forma giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, mese dopo mese. Una vendita ricca di dettagli e complessità che però sembra procedere per il meglio. Nel weekend è arrivata l’accelerazione definitiva con la firma tra Berlusconi e Bee di un patto vincolante di vendita che definisce anche il closing definito che avverrà entro il 30 settembre 2015.

 

LA CONFERMA CON UN SELFIE – E nell’epoca dei social media, della comunicazione digitale, dei selfie e dei tweet ecco che la conferma del patto vincolante di vendita non poteva che arrivare tramite questi canali.

– E’ il pomeriggio di ieri quando il broker thailandese Bee Taechaubol pubblica sul proprio profilo ufficiale Instagram la foto della stretta di mano con il presidente Silvio Berlusconi: “A great honor to complete the AC Milan Agreement with President Berlusconi, a phenomenal leader”.

– Una frase che lascia pochi dubbi, un’immagine che fa ben sperare i tifosi rossoneri. Una tappa che segna la storia del Milan e che, verosimilmente, definirà anche il futuro del Diavolo.

 

I DETTAGLI DELL’ACCORDO – Silvio Berlusconi presidente e Bee Taechaubol vicepresidente. Nel patto vincolante firmato nel pomeriggio di ieri non ci sono solo cifre e scadenze, ma anche dettagli relativi alla governance rossonera e al futuro assetto societario.

– Ai due amministratori delegati attuali, Adriano Galliani e Barbara Berlusconi, ne sarà aggiunto un terzo che farà capo all’area marketing-commerciale extra Europa; e questo nome sarà probabilmente un uomo di fiducia del thailandese. Il consiglio di amministrazione, invece, avrà 7 componenti Fininvest e 5 del broker thailandese.

– Poi c’è la parte che più interessa a Mr Bee: lo sviluppo del brand Milan in Asia che, secondo il thailandese, porterà introiti nelle casse rossonere tali da garantire le disponibilità necessarie a realizzare un grande progetto tecnico e sportivo per riportare il Milan ad essere competitivo sulla scena europea e mondiale.

 

LE PROSSIME TAPPE TRA SOGNO E REALTA’ – Il patto vincolante siglato ieri fissa il closing definitivo entro il 30 settembre 2015. C’è da giurare, però, che l’intesa assoluta tra Berlusconi e Mr Bee porti risultati ben prima di quella data.

– Almeno sul fronte mercato, dove Mihajlovic ha chiesto due ulteriori sforzi per un definitivo salto di qualità. I nomi sono i soliti: Romagnoli in difesa, Witsel a centrocampo e Ibrahimovic in attacco.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Milan o Inter, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Jovetic all’Inter per 15 milioni di euro, contratto fino al 2019

Sorteggi serie A 2015 – 2016 Milan e Inter, il derby di Milano alla terza giornata. Calendario

Qualificazioni Mondiali 2018 Russia, Italia nel girone G con Spagna, Italia, Albania, Israele, Macedonia, Liechtenstein

El Shaarawi lascia il Milan, i rossoneri lo cedono al Monaco per 18,5 milioni di euro

 

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here