Sgombero rom Milano via Caio Mario, via Toledo e Sant’Elia

La Polizia Locale ha eseguito un triplice sgombero di rom e abbattimento di baracche, con ulteriore posizionamento di barriere anti-intrusione. Nel dettaglio:

 

 

 

  • gli agenti sono intervenuti in via Caio Mario dove sono state abbattute due strutture abusive utilizzate presumibilmente da trans e viados;
  • hanno allontanato 16 roulotte e caravan in via Toledo occupate da 35 sinti spagnoli;
  • hanno liberato via Terzaghi-Sant’Elia dove si erano abusivamente insediate 10 roulotte con 30 sinti.

 

“L’Amministrazione – spiega il vice Sindaco e Assessore alla Mobilità e Sicurezza Riccardo De Corato – continua a dare seguito alle segnalazioni dei cittadini che per primi ci chiedono il ripristino del decoro delle aree occupate  abusivamente dai nomadi.

 

“La Polizia Locale è intervenuta dapprima sul micro insediamento sorto in via Caio Mario – ha aggiunto il vicesindaco – ma ha già effettuato un primo sopralluogo per lo sgombero e la ripulitura della scarpata attigua, dove i residenti hanno lamentato presenza di rifiuti e di alcune baracche. Data la strettezza dell’alveo dove sono dislocate le costruzioni fatiscenti, in mezzo alla boscaglia, è stato contattato per competenza, oltre ad Amsa, anche il Settore Ambiente per la logistica delle operazioni che, una volta definite, faranno scattare l’intervento”.

 

Leggi anche:

Rigettato ricorso contro censimento dei rom, “Inutile superconsulenza dell’ex presidente della corte Costituzionale Onida, neopaladino degli abusivi”

Sgombero rom via Idro Milano, foto, e ritrovo merce rubata campo via Bonfadini per 100mila euro

Sgombero rom Rogoredo, il Consigliere Paolo Bassi: Piena soddisfazione, premiato il nostro lavoro per una città più vivibile

Sgombero rom piazza Baiamonti, via Zama e cavalcavia Palizzi

Sgombero rom Rogoredo Milano, risposta a segnalazioni di residenti e consiglio di zona

Docce pubbliche Rogoredo via Monte Piana, alla proposta di spostarle i cittadini manifestano timore, preoccupazione e disagio


Di Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here