Scarpe imbottite di coca a Malpensa, quasi 2 chili di polvere bianca nei plantari e 43 ovuli ingeriti per un cittadino del Benin

Un tempo c’erano le scarpette rosse del Mago di Oz, ora invece ci sono le scarpette bianche di Malpensa.

 

L’episodio è successo, infatti, agli arrivi del noto scalo varesino, dove l’operazione è scattata ad opera dei militari delle Fiamme Gialle

 

Qui un cittadino del Benin appena giunto da Cotonou, una delle principali città dello stato dell’Africa Occidentale, è risultato avere i plantari delle scarpe imbottiti di 1.750 grammi di cocaina.

 

Sottoposto ad ulteriori controlli, l’uomo è risultato poi avere anche ingerito 43 ovuli di stupefacente, per un peso di circa 600 grammi.

 

Per lui sono quindi scattate le manette.

 

Leggi anche:

Maxisequestro cocaina Linate, pesce secco, vestiti e carta imbottiti di droga

Cocaina sciolta nei vestiti e trasportata dal Perù fino a Milano

Arrestata mamma cocaina stazione Greco, nascondeva la droga tra pannolini e biberon

Arrestate malpensa con reggiseno imbottito di droga

Arrestata a Malpensa con 3 chili di coca in valigia, aveva detto “Nulla da dichiarare”

Mamme brasiliane con 50 chili di cocaina all’aeroporto di Fiumicino, dirette a Milano

Brasiliano con 29 ovuli di coca nello stomaco al pronto soccorso dice di aver mangiato troppi cioccolatini

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here